notizie internazionali
24/07/2020
EMILIA: A SPIAGGIA ROMEA TORNA IL TRAIL-O
Nazionale
LIDO DELLE NAZIONI: Tutto pronto per la prima gara nazionale di Trail-O del 2020, la combinata PreO-TempO valida come prova di Coppa Italia e Campionato Italiano a Staffetta, con la classifica composta dalla somma dei due risultati individuali al termine di questa prova che vedrà il mix delle due discipline di precisione (3 piazzole TempO + 15 punti PreO). Location di gara la pineta del centro tecnico federale Villaggio Spiaggia Romea, nei lidi ferraresi. Informazioni e bollettini su: https://www.fiso.it/gara/202032

 

Dopo la ripartenza della MTB-O e della C-O durante lo scorso fine settimana, con le gare organizzate dal Gronlait a Calliano/Lavarone e dalla Polisportiva G.Masi sull'Appennino Bolognese, la stessa società di Casalecchio di Reno sarà impegnata anche nella ripartenza della disciplina di precisione.
Una sessantina gli iscritti alla gara ed il palinsesto del week-end prevede anche il raduno della Squadra Nazionale di Trail-O al completo, con riunioni tecniche, programmazione e allenamento tecnico la domenica mattina, e diversi percorsi di C-O di contorno, sempre nel rispetto dei protocolli vigenti. Numerosi gli atleti della nazionale C-O Elite e Junior al via: Giacomo Zagonel, Vera Chiusole, Ilian Angeli, Viola Zagonel, Enrico Mannocci, Alice Selem, Francesco Mariani, Caterina De Nardis.

Soddisfazione da parte del responsabile di settore Trail-O Daniele Guardini: "L'alto numero di iscritti testimonia sia il crescente interesse per la disciplina, sia l'appetibilità dell'offerta rispetto alla fame di Orienteering che i nostri tesserati sentono in questo periodo. Non c'è dubbio che la Pol.Masi offrirà un evento di alto livello, impreziosito anche dall'utilizzo della punzonatura tramite il sistema Ant, ogni concorrente sul proprio smartphone. C'è molta curiosità anche nel vedere all'opera i volti nuovi che si sono avvicinati al Trail-O virtuale spesso con risultati di prestigio, oltre che gli specialisti della C-O che, già in passato, hanno dimostrato di poter sfidare i praticanti della disciplina più esperti".
 
Tra gli specialisti, su tutti sono attesi Remo Madella e Michele Cera; presente la nazionale paralimpica al completo, guidata dal capitano azzurro Piergiorgio Zancanaro. Possibili outsider Aaron Gaio e Davide Martignago, che ben hanno figurato negli eventi online durante il lockdown. Alessio Tenani, nelle vesti di tracciatore e organizzatore, potrà contare su queste gare come elementi di selezione in vista delle trasferte internazionali autunnali.
 
inserito da p.i. 

PARTNER UFFICIALI FISO