Gare invio risultati

Istruzioni per la pubblicazione dei risultati di una gara

Aggiornato al 10 luglio 2013

Per la pubblicazione di risultati relativi ad una gara sul sito www.fiso.it è necessario che gli stessi vengano inviate rispettando le seguenti indicazioni.

Il formato accettato per l'invio dei risultati è l'xml, secondo lo standard 3.0 dell'iof (specifiche).

A differenza di come è avvenuto in passato, il file dei risultati non deve essere inviato tramite mail, ma caricato direttamente all'interno dell'area riservata del sito www.fiso.it. Nella sezione gare organizzate, e soltanto dopo lo svolgimento della gara, è visibile il pulsante carica risultati il quale permette di accedere alla pagina di caricamento, dalla quale è possibile specificare il file da caricare.

In fase di caricamento viene effettuato un controllo di correttezza della struttura del file. La procedura di verifica non controlla la correttezza del contenuto (ovvero tempi, categorie, tessere e vincoli di partecipazione a determinate categorie) ma soltanto che la struttura dell file rispetti lo standard iof. Se il caricamento e la verifica vengono terminati con successo, sempre nella sezione 'gare organizzate', il pulsante assumerà una colorazione verde carica risultati.

I dati caricati garantiscono la possibilità di rendere pubblici, in maniera rapida, i risultati ufficiosi di una gara immediatamente dopo la sua conclusione. E' importante sottolineare che, ai fini del calcolo dei punteggi per la singola gara (lista base, coppa italia e trofeo nazionale centri storici), nonché per i calcoli delle classifiche annuali, non verranno utilizzati direttamente i risultati caricati dalla società ma gli stessi saranno prima rielaborati da un addetto.

 

Regole tecniche da rispettare nei dati consegnati.

Se, come detto in precedenza, la prima verifica effettuata al file dei risultati provvisori riguarda soltanto la struttura dell'xml, questo non vale per le successive procedure di calcolo delle classifiche. E' quindi importante che il responsabile della gestione dati della gara tenga presente alcuni vincoli, al fine di semplificare la procedura di elaborazione e garantire così la qualità delle classifiche finali. Di seguito alcune regole importanti.

  1. il partecipante ad una gara deve essere tesserato per l'anno corrente, agonista se concorre in una categoria agonistica, con tessera green se concorre in una categoria non agonistica;
  2. devono essere rispettati i limiti di età per la partecipazione alle categorie aventi tali vincoli;
  3. la società di appartenenza del partecipante deve risultare correttamente affiliata per l'anno corrente;
  4. le categorie della gara devono essere scelte tra quelle previste a livello federale;
  5. le categorie di gara devono essere presenti tra quelle previste in fase di iscrizione on-line. Nel caso in cui non vi sia corrispondenza è possibile, anche in seguito allo svolgimento della gara, procedere all'adeguamento all'interno della sezione iscrizioni on-line; Se non si intende utilizzare le iscrizioni on-line in seguito allo svolgimento della manifestazione è comunque obbligatorio attivare le categorie utilizzate nella pagina delle iscrizioni on-line altrimenti i risultati non potranno essere ne pubblicati ne calcolate eventuali classifiche.
  6. gli split times all'interno del file xml devo risultare correttamente compilati secondo lo standard iof 3.0.

NB: se il mancato rispetto di alcuni di questi vincoli può causare semplicemente la perdita di parte dei dati, come ad esempio degli errori agli split times i quali causano la loro cancellazione con conseguente incompletezza dei dati, stessa cosa non vale invece per altri vincoli elencati, il cui mancato rispetto causa l'impossibilità di procedere con il caricamento delle classifiche.

Nel caso in cui i dati forniti non risultino corretti e l'elaborazione delle classifiche non sia quindi possibile, l'addetto che si occupa di tale elaborazione segnalerà le specifiche anomalià alla società organizzatrice la quale dovrà provvedere, in tempi utili, a correggere e ri-fornire l'archivio gara, pena la mancata pubblicazione dei risultati ufficiali e la conseguente mancanza dei punteggi di gara all'interno delle classifiche generali. Eventuali richieste di chiarimento possono essere inviate all'indirizzo classifiche@fiso.it.

 

Classifiche di Trail-O

Aggiornato il 29 marzo 2021

Nel caso delle classifiche del Trail-O, gestite da Oribos a partire dall'anno 2018, la modalità di caricamento sul sito FISO tramite file XML equivale a quella delle altre discipline sopra riportata(*). L'unica accortezza riguarda l'esportazione delle categorie Open Elite (sigla OPL) e Paralimpici (sigla PRL) come categorie accorpate, in modo da far risultare i concorrenti Paralimpici in entrambe le categorie, indipendentemente dalla specialità della gara (PreO/TempO e PreO+TempO).
 
Per una guida passo passo, consultare il documento presente tra gli allegati, prodotto da Valerio Pfister (estratto dal tutorial per i software specifici del TrailO disponibile nella sezione Formazione-Manuali e Dispense).
 
In caso di difficoltà nell'invio dei risultati, fare riferimento al responsabile del settore Trail-O daniele.guardini@fiso.it.
 
(*) fanno eccezione le gare a staffetta/squadra che non sono ancora gestite opportunamente, tuttavia allo stato attuale i risultati di staffetta/squadra sono calcolati a partire da quelli individuali, valevoli anche come prova di Coppa Italia. Si consiglia pertanto di inserire i risultati XML in forma individuale e di caricare come allegati i risultati aggregati.
 

PARTNER UFFICIALI FISO