notizie internazionali
03/07/2022
EYCO: ITALIA ANCORA IN EVIDENZA. LISA RIVETTA E' 4^
Squadra Naz.

SALGOTARJAN (HUN): Continuano le buone prestazioni degli azzurrini impegnati agli EYOC. Nella Sprint odierna spicca il brillante 4° posto di Lisa Rivetta. L'azzurra ha infatti confermato le sue doti veloci giungendo alle spalle dell'ungherese Janka Mikes (13:06), della ceca Katerina Douskova (+00:56) e della svizzera Leonie Mathis (+01:01). 

L'atleta di casa è stata protagonista di una gara monstre, ma le altre avversarie sono giunte a pochi secondi dall'azzurra che ha chiuso a 1':18" dalla prima, ma a soli 17" dal bronzo.

Le prima parola del tecnico Emiliano Corona al seguito della trasferta: "Direi un'ottima giornata. Lisa ha recuperato a pieno dall'indisposizione di ieri. Peccato per Marco Anselmo Di Stefano, 7°, che per 4" ha mancato il podio lungo. Bene Silvia Di Stefano, 15^ A 2' , mentre Sonia Rampado è 20^. Da sottolineare e anche la prova di Giulia Vedana 39^".

In W18, 24° posto per Elis Angeli, 60^ Nastja Ferluga. In M18, 17°, Edoardo Pellegrino Tecco, 32°, Mattia Corona, 45°, Leonardo Grisenti. In M16, 18°posto per Denis Orsingher, 22°, Sebastiano Lambertini, 34°, Jonas Leo Soelva.

Domani Staffetta: "Ci attendiamo una bella prova. Possiamo dire la nostra in tutte le prove. Il gruppo continua ad andare avanti bene. Credo sia uno dei migliori collettivi che il movimento abbia espresso negli ultimi anni con una forza del gruppo decisamente buona. Ricordo ancora che per 9 su 13 degli atleti questa è la prima esperienza internazionale".

Le aspettative: "Domani vediamo cosa fare in Staffetta, come ho detto ai ragazzi ci sono molte Nazionali che in Staffetta si esaltano, mentre noi siamo timorosi. Dobbiamo cambiare registro e, soprattutto in M18 e W16, abbiamo le qualità per provare a fare meglio. Dobbiamo trovare il giusto mix".

La Staffetta si corre alle 10 del mattino e si prevede una giornata caldissima. Ci saranno tempi di percorrenza per i vincitori più lunghi del previsto. 

"I ragazzi ci stanno ragalando grandi soddisfazioni - le parole del responsabile di settore Valter Giovanelli - ora aspettiamo con emozione la Relay".

W16

1 Janka Mikes Hungary 13:06 
2 Katerina Douskova Czechia  +00:56
3 Leonie Mathis Switzerland  +01:01
4 Lisa Rivetta Italy  +01:18

M18

1 Gonzalo Ferrando Spain 15:25 
2 Guilhem Verove France  +00:07
3 Philip Lehmann Romoren Norway  +00:12
7 Marco Anselmo Di Stefano Italy  +00:35

P.I.

PARTNER UFFICIALI FISO