notizie internazionali
11/07/2022
JWOC2022: ILIAN ANGELI DI BRONZO MONDIALE NELLA SPRINT
Squadra Naz.

Notizia in fase di aggiornamento.

AIGUAR DE BEIRA (POR): Ottime notizie dal Portogallo, dove sono in fase di svolgimento di JWOC2022. L'azzurro Ilian Angeli conquista il 3° posto Sprint dietro allo svedese Axel Elmblad, 13:45", e il norvegese Tobias Alstad, +00:26. Bronzo a pari merito per Basile Basset, francese +00:28, l'azzurro Ilian Angeli e il norvegese, Mikkel Holt.

Angeli è partito molto bene, facendo registrare anche il miglior tempo. Poi, un'imprecisione lo ha fatto scivolare sul gradino basso del podio, che resta un grande risultato come commentato la Presidente Fiso, Sergio Anesi, oggi in Puglia ai WMOC2022. "I nostri giovani si stanno confermando. Devo dire che dobbiamo favorire la partecipazione a prove di livello internazionale per un confronto di qualità e in futuro dobbiamo continuare in questa direzione. Bravo Angeli e i tecnici". 

Subito le parole dell'azzurro intercettato telefonicamente: "Ho ottenuto il bronzo. Si poteva fare meglio. Ho commesso un errore di cui mi prendo le responsabilità in senso negativo. Ho voluto rischiare, sbagliando. Poi ho provato a recuperare per quello che arrivava. La Sprint non era il mio obiettivo, ma aspettavo le prove in bosco (annullate). Nell'ultimo anno sono venuto in Portogallo 7 volte per effettuare tanti allenamenti specifici. Mi resta una medaglia di bronzo, ma avrei voluto di più".

L'azzurro, apparso visibilmente rammaricato, aggiunge: "Comunque ho la coscenza pulita, avevamo fatto anche un ricorso contro il 2° che ha effettuato un taglio in area privata, ma è stato respinto (l'organizzazione non aveva chiuso il tratto Ndr)".

Un'analisi più allargata spetta a Stefano Raus che con Maria Chiara Crippa guida la spedizione italiana: "Peccato per Ilian, era in testa con 10" di vantaggio dopo 8' di gara tra il punto 12 e 13. Poi c'era una barriera, come da consuetudine in questo tipo di gare, e lui non è riuscito ad anticiparla".

Raus aggiunge: "Abbiamo lottato per l'oro, un dettaglio che fino a pochi anni fa era impensabile".

Sulla situazione portoghese che ha visto l'annullamento delle prove: "Pare sia ufficiale l'annullamento delle gare in bosco. Vediamo se si ritorna ad ottobre. Dipende dalla IOF, se ci permetterà di recuperare quelle prove. Vorrà comunque dire un  bell'impegno per le federazioni". Sugli altri atleti: "Sottolineo la progressione di Annarita Scalzotto rispetto allo scorso anno e l'impegno del collettivo".

 Domani: "Faremo del team building e poi la gara a squadre. Stiamo gareggiando con 38° e la situazione è complicata da gestire, anche se fa caldo per tutti".

I complimenti di Valter Giovanelli, consigliere federale e responsabile di settore: "Con questo risultato diamo continuità a quelli dello scorso anno in Turchia dove vinse Francesco Mariani. Un bel segnale per il movimento che sta trovando nuovi giovani di valore. Brava anche Annarita Scalzotto 13^".


Gli altri azzurri in gara:

13 Annarita ScalzottoITA  +01:28

58 Martina Rizzi ITA +03:29

71Davide AlbanITA +02:47

97 Giulia DissetteI +05:14

99 Matteo Mandelli  +03:49

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO