notizie internazionali
20/07/2022
IRIS PECORARI CHIUDE CON IL BOTTO: 2^ NELLA MASS START MONDIALE JUNIOR
Squadra Naz.

 

FALUN (SVE): Iris Pecorari impatta ancora contro lo scoglio finlandese Kaarina Nurminen (57':01") che anche oggi coglie l'oro nella Mass Start. Per l'azzurra arriva comunque un bellissimo argento, a 37", al termine di una prova combattuta che l'ha sempre vista nelle posizioni nobili della classifica.

La friulana conferma di essere ormai costante in tutte le specialità, il peggior risultato è stato il 6° posto della Sprint, ma con ben 2 medaglie d'argento al collo. Ricordiamo la sequenza: 4^ nella Middle, 5^ in Staffetta maschile (con i fratelli Traversi Montani), 2^ nella Long, 6^ nella Sprint e infine 2^ nella Mass Start.

Nella massima categoria al maschile vince Samuel Pokala (Fin  68:29) che batte una vecchissima conoscenza del mondo della Mtb-O, il portoghese Davide Machado (+01:46) e Krystof Bogar (Czech  +01:47).

Tra le donne un serratissimo duello tra Camilla Soegaard (Danish  62:36) che batte per poco Emily Benham Kvale (British Orienteering +00:05) e Martina Tichovska (Czech +03:13).

 

Si chiude così un Mondiale che ha regalato diverse emozioni per l'Italia del pedale con mappa e bussola.

Per un'analisi più approfondita ci vorranno alcuni giorni di analisi. Certo è che storicamente questo tipo di terreno non ha mai visto a proprio agio i nostri atleti. 

Il bilancio finale spetta al responsabile di settore Adriano Bettega: "Credo che i giovani abbiano confermato il loro valore ed è giusto continuare ad investire su di loro. Direi che Iris in primis, ed in fratelli Traversi Montani hanno dato buone risposte. Per gli assoluti invece è dura anche se il terreno non era dei più favorevoli a noi. L'unica ricetta è quella di continuare a lavorare. Nel 2022 è mancata una parte del confronto internazionale, ma il gruppo è da sempre volenteroso".

I prossimi impegni: "Ora verificheremo se sarà possibile andare in Ungheria per il 3° round di Coppa del Mondo. Ricordo che poi il prossimo anno, questo evento, sarà organizzato in Italia, in Alpe Cimbra, a ottobre. Un doveroso tributo a Roberto Sartori".

Simone Bettega: "Chiudiamo il mondiale con un’altra medaglia e non può che essere una notizia positiva. Iris ha condotto una gara di testa ed è riuscita a concretizzare un ottimo risultato.Anche Michele e Matteo hanno ben figurato nella loro prima esperienza in una gara mass start iridata, per entrambi è stata una buona prova di cui potranno fare tesoro". 

CLASSIFICA:

1 Kaarina Nurminen Finnish  +00:00 51:07 
2 Iris Aurora Pecorari Italian  +00:37
3 Tilda Palm Swedish  +01:41

GLI AZZURRI:

2 Iris Aurora Pecorari  +00:37
14 Fabiano Bettega  +05:22
15 Matteo Traversi Montani  +05:51
19 Luca Dallavalle +05:58
27 Michele Traversi Montani  +13:31
47 Riccardo Rossetto  +19:48
- Piero Turra 
 

M21:

1 Samuel Pokala Finnish  68:29
2 Davide Machado Portuguese +01:46
3 Krystof Bogar Czech  +01:47

W21:

1 Camilla Soegaard Danish  62:36  

2  Emily Benham Kvale British Orienteering     +00:05

3  Martina Tichovska Czech +03:13

P.I.

PARTNER UFFICIALI FISO