notizie internazionali
21/10/2017
LA POL. MASI E' CAMPIONE SPRINT RELAY
Nazionale

(Il podio Elite a Bobbio con Masi davanti ad AgoRosso e GS Pavione).

BOBBIO (PC): La Polisportiva Masi ( 42':19" Lucia Curzio, Samuele Curzio, Alessio Tenani) è il team che si aggiudica il Campionato Italiano Sprint Relay che si è svolto oggi a Bobbio, in provincia di Piacenza.

La formazione emiliana ha avuto la meglio sui lombardi dell'Agorosso (45':03" Cecile Calandre, Lorenzo Pinna, Michele Caraglio) e i trentini del Pavione (45':18" Chiara Dalla Santa, Emiliano Corona, Fabiano Bettega).

"Una bella soddisfazione - il commento del terzetto vincitore - in un tracciato molto vario che prevedeva il passaggio nel castello, poi in centro e in seguito lungo il fiume. Una prova appassionante che ha visto molti cambi al vertice".

E' partita molto bene la Besanese con Eleonora Donadini che aveva preso il largo. E' toccato a Tenani finalizzare la rimonta ai danni del Primiero che però era già stato squalificato per una mancata punzonatura di Fabio Brunet. Fuori anche un altro team favorito, l'Erebus Vicenza.

"Sapevamo di poterci giocare le nostre carte - aggiungono i neo campioni d'Italia - con 2 specialisti come Lucia Curzio e Alessio Tenani. L'incognita veniva da Samuele Curzio, più avvezzo alle distanze lunghe e reduce da un intervento al menisco qualche mese fa. Tutto però è andato bene, anche con i nostri Junior (Francesca De Nardis, Enrico Mannocci, Marcello Lambertini) e chiudiamo al meglio quest'annata". 

La prova si è svolta in una giornata di sole che ha visto al via oltre 500 atleti. Le formazioni Elite erano 36.

Alle premiazioni, che si sono svolte presso l'Auditorium di Bobbio dove sono intervenuti il Sindaco ed i rappresentanti dello Sci Club oltre al Presidente, Tiziano Zanetello.

Ottima l'organizzazione delle Punto Nord e dello stesso Sci Club che hanno dato vita ad un evento di alto livello. 

"Speriamo di aver dato vita ad un apprezzato dagli orientisti - il commento di Giorgio Gatti, organizzatore - gli atleti sono stati messi in difficoltà dalla parte iniziale nel castello, dove hanno rischiato di andare fuori giri. Ora ci attende la Middle per chiudere al meglio questa 2 giorni".

CLASSIFICHE

 

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO