notizie internazionali
03/12/2016
A VERONA SI SCELGONO I NUOVI VERTICI FISO
Nazionale

VERONA: Amici dell' Orientering, benvenuti a Verona. Oggi, presso la sede del Centro Agroalimentare di via Sommacampagna 63 D, si svolgono le elezioni federali FISO. 

Ecco il nostro racconto minuto per minuto:

H 13:00. La sala viene aperta e le persone iniziano ad affluire. Presenti i 2 candidati presidenti, Mauro Gazzerro e Tiziano Zanetello. Arrivano anche gli altri componenti dei vari schieramenti. Sono in molti in fila per accreditarsi alla giornata. 

Sono arrivati quasi tutti i rappresentanti delle varie società italiane. 

 

H 14:00 La giornata non ha ancora preso ufficialmente il via.

H 15:10 il Presidente Mauro Gazzerro apre l'Assemble

  • Lino Orler viene nominato presidente dell'Assemblea
  • Ivano Benini è il Vicepresidente
  • Scrutatori: Renzo Bucchignani, Marco Dellavedova e Edoardo Tona
  • Segretario Andrea Rinaldi

 

Gazzerro effettua il discorso di ringraziamento e legge la relazione morale.

Alcuni punti in breve: Il bilancio Fiso (disponibile sul sito FISO), i contributi CONI, Marketing e Sponsoring (80.000 euro complessivi di entrate annue suddivise tra finanziarie e forniture tecniche), promozione e scuola, i Campionati Studenteschi, quadri tecnici e formazione, rappresentanza FISO, alto livello (il presidente ha riconosciuto come i risultati degli ultimi anni siano frutto anche della precedente governance FISO).

Con la side che ricorda le medaglie degli ultimi anni si chiude l'intervento di Mauro Gazzerro. Sentino l'applauso dei presenti.

H 15:30 - Tocca ora a Marco Sabella, presidente del Collegio dei revisori dei conti.

Sabella si è complimentato con le società FISO che hanno mantenuto le contabilità in modo corretto. Sono stati effettuati anche dei controlli a campione che hanno dato esiti positivi. Un ringraziamento è andato a tutte le persone che hanno  collaborato a vario titolo, impegnandosi a fornire i dati richiesti, permettendo così ai revisori di effettuare il lavoro completo. L'esigenza di controllo dei costi è sempre più sentita a livello sociale e anche dal CONI.

H 15:40 Lino Orler spiega le modalità di elezione ed invita i candidati presidente.

TIZIANO ZANETELLO: La mia condidatura non è in contrapposizione con il presidente uscente ma in continuità. Apprendo che anche a livello di bilancio è stato fatto bene. Credo che però il Presidente attuale sia un buon politico ma a noi serve qualcuno con una profonda conoscenza tecnica. Zanetello presenta alcuni numeri per regione e sottolinea il calo dei tesserati del 15%. "La presenza di campioni dovrebbe essere da stimolo per l'aumento dei tesserati. Da noi non è avvenuto. Dobbiamo essere pronti ad aiutare le società di base che ora non sono pronte a pilotare il passaggio dall'attività di promozione a quella agonistica. Ben vengano i grandi eventi ma vogliamo più tesserati per invertire la tendenza con un programma pluriennali di tecnici. I bravi allenatori, lo ha dimostrato Rio 2016, sono alla base del successo".

MAURO GAZZERRO:  Ho degli stati d'amino che vorrei condividere con voi. Il primo riguarda l'emozione. Essere di nuovo qui dopo 4 anni. Il secondo è la determinazione di esserci preparati bene e di voler riuscire ad ottenre quello che ci siamo prefissi. Il terzo concetto è quello di responsabilità, nel rispetto di quanto ci è stato trasmesso dal passato come in una Team Relay. Ho avuto al fianco una grande squadra con cui abbiamo portato a termine i grandi eventi e le riforme. Siamo però giò alla fine del mandato e vorremmo andare avanti ancora. Abbiamo 4 punti da perseguire. L'alto livello, abbiamo nel Progetto Talenti un investimento nel futuro, l'attività di base, abbiamo espresso i numeri ottenuti nella scuola, le risorse umane, i tecnici, i dirigenti delle società sportive che si impegnano a veicolare l'Orientering, e infine le risorse economiche, necessarie per lo sviluppo dei progetti. Abbiamo dimostrato di saper gestire le risorse e di aver trovato nuovi filoni di finanziamento.

 

H 16:00 riprende la parola Marco Sabella

H 16:15 iniziano le operazioni di voto da segnalare che sono presenti 114 società delle 119 aventi diritto di voto. Una percentuale importante che dimostra quanto queste elezioni siano sentite.

H 16: 35 Prendono la parola i candidati consiglieri. Il primo a prendere la parola è Giuseppe Ceresa, seguono Stefano Galano, Valter Giovanelli, Sergio Grifoni, Daniele Guardini, Janos Manarin, Stefano Mappa, Roberto Moretti (non presente ma legge una nota Gianfranco Devito), Sandro Passante, Giuseppe Simoni.

 

 

diretta web a cura di Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO