notizie internazionali
06/09/2022
TRAIL-O: GLI AZZURRI SCALANO IL RANKING
Squadra Naz.

A poco più di un mese dalla spedizione ai Campionati Mondiali di Trail-O, la Polonia torna ad ospitare una prova valida per il ranking internazionale della disciplina e l'Italia si fa trovare anche stavolta preparata: appena conclusa la fatica delle 24h di rogaining in Rep.Ceca, Alessio Tenani si è infatti presentato ai nastri di partenza della prova di PreO di domenica 28. 

Dopo le due medaglie iridate nella staffetta e nel TempO, il  portacolori della Pol.Masi si è dimostrato ancora in forma 'mondiale' e ha centrato una prestigiosa vittoria, unico con percorso netto, sui diretti concorrenti: il ceco Pavel Ptacek (oro in staffetta a luglio) e il polacco Bartlomiej Mazan, entrambi con un errore. 
 
Grazie a questo risultato Tenani sale in sesta posizione nel World Rank del TrailO e avvicina la quarta posizione occupata dal compagno di squadra Marcello Lambertini, mentre il podio rimane tutto finlandese, pur se con distacchi molto inferiori rispetto al passato, questione di decimi o addirittura centesimi. Entrambi gli azzurri si avvicinano così ad assicurarsi la wild card per la partecipazione al Mondiale 2023 in Rep. Ceca.
 
Da notare che nelle prime 40 posizioni del ranking figurano ben 10 italiani, un risultato di squadra notevole che si riflette anche nella Federation League, calcolata in base ai migliori 5 punteggi di ogni nazione, guidata ancora dalla 'solita' Finlandia, ma con un distacco che si è più che dimezzato rispetto al periodo premondiale.
 
Tra le prossime competizioni che possono smuovere ulteriormente il ranking, ci sarà in Valsugana la due giorni di Coppa Italia del 1°/2 ottobre a Roncegno Terme (TempO) e Marande (PreO)
 

Inserito da P.I.

PARTNER UFFICIALI FISO