notizie internazionali
21/10/2015
TOSCANA: 130 insegnanti al Corso di formazione ministeriale
Regionale
CUTIGLIANO – Centotrenta insegnati di educazione fisica, e non solo, da tutta la Toscana si sono radunati a Doganaccia di Cutigliano, a 1.600 metri di quota, per frequentare il primo corso ministeriale di formazione per l’orienteering organizzato dalla Fiso (Federazione italiana sport orientamento) nella nostra Regione. Una disciplina sportiva ancora poco conosciuta, ma che a Cutigliano, sottolinea il sindaco Tommaso Braccesi, sta aprendo prospettive importanti per destagionalizzare il turismo. Un percorso predefinito da seguire col solo aiuto di una cartina ed una bussola: questo, in breve, l’orienteering . “Già da tempo – spiega Sergio Ceccarelli di Doganaccia 2000 - predisponemmo tre percorsi per altrettanti livelli di difficoltà. Il salto di qualità, però, è arrivato un mese fa con l’omologazione”. Ospitare i campionati italiani è un sogno che a breve si potrebbe realizzare. “Ma al di là dell’agonismo – proseguono i figli Marco e Ronnie Ceccarelli – vogliamo puntare sui corsi di formazione aziendale e sulle scolaresche. Per l’inverno promuoveremo dei pacchetti misti: lezioni di sci ed orienteering con le ciaspole”. Alle scuole si lega l’iniziativa tenuta da martedì a giovedì. “L’orienteering – spiega Massimo Bianchi, maestro federale – è materia obbligatoria nel biennio dei licei ad indirizzo sportivo, ma la maggior parte dei docenti aveva solo un’infarinatura. Da qui il corso di formazione che abbiamo aperto a tutti gli insegnanti, con grande successo. Doganaccia ha il vantaggio di trovarsi a pochi minuti di funivia da una vallata con ottime capacità ricettive”. “Abbiamo fatto lezione e una gara – spiega il coordinatore regionale per l’Educazione fisica, Mauro Guasti – quando 130 insegnanti corrono nel bosco sotto la pioggia vuol dire che c’è tanto entusiasmo”. Corso e ospitalità sono stati offerti da Doganaccia 2000, Gioppins tour e da vari hotel e ristoranti. Si punterà anche sull’aspetto ludico, creando dei percorsi permanenti per turisti e famiglie.
fonte: La Nazione Web
p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO