notizie internazionali
27/04/2021
SPORT: COSA SI PUO' FARE CON LE NUOVE DISPOSIZIONI?
Nazionale

ZONE GIALLE

Con l'entrata in vigore del D.L. 22/04/2021 nr. 52, potranno riprendere, da lunedì 26 aprile 2021, tutte le attività sportive all’aperto, compresi gli allenamenti e le competizioni non considerate di interesse nazionale seguendo i protocolli per allenamenti o gare FISO pubblicati sul sito https://www.fiso.it/pagina/legislazione-sportivo-sanitaria. Potranno prendervi parte tutte le tipologie di Atleti, sia agonisti che non agonisti.

E’ interdetto l’uso di spogliatoi e docce.

Si rammenta che tutte le attività, sia di interesse nazionale che non, devono essere svolte senza la presenza di pubblico. 

A decorrere dal 1° giugno 2021, in zona gialla, saranno aperte al pubblico le manifestazioni e gli eventi sportivi di livello agonistico riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Coni e del Comitato paralimpico, secondo quanto previsto dall’art.5 del D.L.52/2021.

 

ZONE ARANCIONI O ROSSE

Restano fermi divieti e limiti per le gare e gli allenamenti già delineati nei precedenti comunicati FISO.

Potranno prendervi parte solo Atleti tesserati agonisti.

N.B.: Fatto salvo Norme Regionali/Province Autonome

 

“DECRETO RIAPERTURE”

L’ultimo provvedimento varato dal governo, D.L. 22.4.2021, n.52, in vigore dal 26 aprile 2021 al 31 luglio 2021, prevede una serie di graduali allentamenti delle restrizioni anche per quanto riguarda le attività sportive.

Comunque, riaperture a parte, il decreto prevede che tutte le attività oggetto di precedenti restrizioni debbano svolgersi in conformità ai protocolli e alle linee guida delle Federazioni di appartenenza, oltre a quelli eventualmente adottati o da adottare da parte delle singole Regioni e delle Province autonome.

 

Decreto Riaperture: regole per lo sport.

In base all’Art. 6, 3° comma del D.L. 52/2021 nelle c.d. zone gialle:

• Dal 26 Aprile 2021: è consentito lo svolgimento all’aperto di qualsiasi attività sportiva, nel rispetto delle linee guida adottate dalla Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per lo sport. E' comunque interdetto l'uso di spogliatoi se non diversamente stabilito dalle linee guida della Presidenza del consiglio dei Ministri. 

• Dal 1 Giugno 2021: sono consentite le attività delle palestre.

Ciò significa che, come primo step, da fine aprile solo in zona gialla sarà possibile riprendere con le tutte attività sportive (gare ed allenamenti di ogni tipo e grado per categorie di atleti agonisti e non agonisti) nel rispetto delle linee guida della Presidenza del Consiglio dei Ministri di prossima pubblicazione.

 

Decreto Riaperture: presenza di pubblico a gare ed eventi sportivi.

A decorrere dal 1° giugno 2021, in zona gialla, sono aperte al pubblico le manifestazioni e gli eventi sportivi di livello agonistico riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Coni e del Comitato paralimpico.

* * *

 

PARTNER UFFICIALI FISO