notizie internazionali
10/03/2021
SdS: seminario 'Lo Sport come strumento di prevenzione e lotta alle dipendenze giovanili'
Nazionale

Le dipendenze sono il sintomo ma anche l'espressione di un profondo
disagio che affligge un'ampia fascia della popolazione, ed in modo sempre
più evidente giovani ed adolescenti.

 Nel corso degli anni, alle tradizionali dipendenze da sostanze
stupefacenti ed alcol si sono affiancate nuove forme come la ludopatia o
quelle legate al mondo digitale. In particolare, i social media sembrano
essere divenuti veri e propri rifugi virtuali per un numero crescente di
giovani e giovanissimi, con un livello quotidiano di utilizzo, in termini
di tempo, che evidenzia i caratteri preoccupanti tipici della dipendenza.

 Le dipendenze esasperano il disagio interiore dell'individuo e possono
diventare, anche per gruppi composti da più soggetti problematici, un
pericoloso acceleratore che spinge fino all'autolesionismo più estremo,
come accaduto di recente a numerosi adolescenti che hanno partecipato ai
cd. giochi mortali, sempre più diffusi sul web (ne esistono già varie
formule, molto seguite dagli adolescenti in tutto il mondo).

 Occorre affrontare il problema sotto vari profili, partendo da una
adeguata e quanto più diffusa formazione ed informazione sulle diverse
forme di dipendenza. Nell'ambito delle strategie di prevenzione e contrasto
alle forme patologiche in esame, lo sport può giocare un ruolo di
straordinaria importanza.

 Il Corso si propone, pertanto, di affrontare il tema della “Prevenzione
e lotta alle dipendenze giovanili” facendo leva sui seguenti aspetti:

 Lo sport può essere strumento ed al contempo soluzione per prevenire
quelle forme di disagio giovanile che spingono verso le varie dipendenze,
così come può rappresentare una reale via di uscita per quanti sono già
caduti nelle trappole della ludopatia o delle sostanze stupefacenti,
piuttosto che delle nuove e frequenti dipendenze digitali;

 La pratica sportiva, sia individuale che di gruppo, offre una alternativa
reale a forme di svago alienanti che spingono l'individuo all'isolamento;

 Le dipendenze devono essere considerate, ciascuna con le proprie
specificità, come moderne forme di schiavitù per milioni di individui.

 Il presente corso affronta la tematica della prevenzione e del contrasto
alle dipendenze giovanili, articolandosi su più moduli dedicati:

 a) fenomenologia delle dipendenze giovanili;

 b) trattazione e disamina delle principali forme di dipendenza (sostanze
stupefacenti; alcol; tabacco; ludopatia; nuove dipendenze digitali etc.),
con esame di casi specifici e concreti, al fine di comprenderne i
meccanismi di base attraverso i quali si diffondono e fanno presa sugli
individui;

 c) le conseguenze di ordine personale, familiare, professionale, economico
ma anche legale per i soggetti coinvolti;

 d) inquadramento delle singole fattispecie sotto il profilo normativo;

 e) profili di responsabilità individuali (ad es. nel caso degli
stupefacenti ovvero dei giochi violenti o autolesionistici promossi via
web);

 f) interventi di sostegno, strategie e misure di contrasto e prevenzione.

 Visualizza il programma del Seminario
<https://scuoladellosport.coni.it/images/sds/Programma.S.Semin.6.04_Sport_come_strumento_di_prev._e_lotta.pdf>

 DESTINTARI

 Il Corso è aperto a tutti ed in particolare si rivolge a operatori e
tecnici di ASD/SSD, dirigenti sportivi di FSN/DSA/EPS, docenti delle Scuole
Regionali dello Sport, studenti e laureati in Scienze Motorie. Il corso si
adatta anche alle esigenze di operatori di organizzazioni/associazioni di
volontariato, di associazioni di promozione sociale e di organizzazioni non
governative che intendono avvicinarsi al mondo dello sport.

 QUANDO

 6 aprile

 QUOTA DI PARTECIPAZIONE

 € 100 + € 2 (bollo amministrativo)

 SCONTI E CONVENZIONI

 € 90 + € 2 (bollo amministrativo): Community SdS

 € 70: Tecnici presentati da FSN/DSA/EPS, Sport in Uniforme, laureati e
studenti in psicologia, Scienze Motorie o diplomati ISEF, Docenti delle
Scuole Regionali dello Sport, Società Sportive iscritte al Registro CONI,
titolari del coupon Informagiovani del Comune di Roma, Psicologi

 CREDITI FORMATIVI

 Al termine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Le
organizzazioni di categoria potranno riconoscere, in base alla tematica
trattata, il rilascio di crediti formativi.

 Attività formativa inserita nella piattaforma SOFIA del MIUR valida per
l'aggiornamento degli insegnanti ai sensi della direttiva MIUR 170/2016.
L'iscrizione sulla piattaforma SOFIA non prescinde da quella richiesta
dalla Scuola dello Sport che dovrà comunque avvenire attraverso le
modalità di seguito indicate.

 MODALITÀ DI ISCRIZIONE

 Le domande di iscrizione dovranno essere compilate preferibilmente entro
venerdì 2 aprile. Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della
Scuola dello Sport
<https://scuoladellosport.coni.it/scuoladellosport/formazione-sds/corsi/corso/3517-Lo_Sport_come_strumento_di_prevenzione_e_lotta_alle_dipendenze_giovanili.html?layout=sdscorso>
compilare il modulo online presente all'interno della scheda del Corso.
Compilato il modulo si riceve una e-mail di conferma con i dati per
effettuare il bonifico.

 L'iscrizione si riterrà completata con l'invio a
sds_catalogo@sportesalute.eu sds_catalogo@sportesalute.eu>
 della copia del bonifico e, per usufruire delle agevolazioni previste,
della segnalazione da parte delle organizzazioni sportive di appartenenza
(FSN, DSA, EPS, Sport in Uniforme, società calcistiche) o copia del
certificato di iscrizione o di Laurea in Scienze Motorie

 Il Seminario si terrà al raggiungimento di un numero congruo di
partecipanti

 INFORMAZIONI

 Tel: 06/3272.9353 - 9352

 E-mail: sds_catalogo@sportesalute.eu

Inserito dalla Segreteria Generale

PARTNER UFFICIALI FISO