notizie internazionali
18/06/2020
MTB-O: SARTORI, RIPARTIAMO DA CALLIANO E LAVARONE
Nazionale

CALLIANO (TN): Manca ormai un mese alla ripresa delle competizioni della Mountain Bike Orienteering e per ripartire il mondo delle 2 ruote con bussola si affida ad uno degli organizzatori più generosi del movimento, Roberto Sartori, che con la sua Gronlait Orienteering Team non si tira mai indietro quando si tratta di organizzare manifestazioni sportive di alto livello.

L'appuntamento è a Calliano, il 18 luglio con i Campionati Italiani Sprint, e il 19 a Lavarone con la Coppa Italia Middle.

"Siamo pronti con questi nuovi format agonistici che si attengono alle nuove regole stabilite dai protocolli Anticovid. I concorrenti partiranno ogni 2 minuti e quindi il distanziamento è garantito. Quello che noi dovremo fare è assicurarci di consegnare agli atleti la mappa di gara".

Sartori ha aggiunto anche la sua soddisfazione personale. "Siamo i primi a ripartire con un evento di carattere nazionale, l'appuntamento era già in calendario a dire il vero, ma abbiamo voluto fortemente rispettare gli impegni presi. Quello che posso anticipare è invece che non allestiremo l'Arge Alp di ottobre, ma forse ci sarà una sorpresa inaspettata con un altro evento importante. Stiamo a vedere".

Tocca a Ivan Gasperotti, tecnico tracciatore, entrare più nel dettagli degli eventi. "La gara Sprint si svolge nella campagne di Calliano, con solo un attraversamenteo del paese in modo da non creare disagi alla circolazione. Il giorno seguente, la domenica, invece abbiamo modificato la prova che doveva essere una mass start. Si tratterà di una Middle Distance molto tecnica nella parte più turistica dei sentieri di Lavarone. Infatti non potremo entrare più di tanto nel bosco perchè ci sono ancora molti lavori di bonifica in seguito alla tempesta Vaia. Questo vuol dire che la competizione sarà tecnica e non eccessivamente dura. Il dislivello previsto è di circa 500 metri. Essendo la prima prova di stagione speriamo di avere un buon numero di partecipanti".

 

(Roberto Sartori, il primo dietro a sinistra, con il gruppo di biker della sua squadra).

 

a cura di Pietro Illarietti 

 

PARTNER UFFICIALI FISO