notizie internazionali
16/10/2001
Marco Bezzi e .. "il tempo delle mele".
Tutti
E' uno splendido autunno in Val di Non (in Trentino) e ferve il lavoro della raccolta delle mele. Tra i raccoglitori accorsi in valle per aiutare gli agricoltori c'é anche Marco Bezzi, un giovane sportivo della vicina Valle di Sole, desideroso di arrotondare il suo stipendio di cuoco stagionale. Il lavoro della raccolta é ormai arrivato a livello quasi insostenibile per coloro che non sono bene allenati. Non c'é distinzione tra giorno lavorativo e la domenica, bisogna lavorare a pieno ritmo per evitare che giornate di pioggia rovinino la merce pregiata, che deve essere raccolta entro i termini indicati dai tecnici preposti.

Marco Bezzi é però un appassionato orientista e la domenica la vuole dedicare alle gare. Succede cosí che il suo datore di lavoro gli concede uno speciale permesso di assentarsi dal lavoro, ma alla sola condizione che torni vincitore. Marco Bezzi lo prende in parola e per tre domeniche consecutive torna a casa vincitore. Ecco il suo ruolino di marcia di questo suo fenomenale autunno:

· 30 settembre - Finale di Coppa Italia in Liguria al Passo del Faiallo, batte tutti i piú quotati avversari in categoria H Elite, da Tavernaro a Corona, da Rigoni al fratello gemello Giuseppe Bezzi, tutti del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle di Predazzo, nonchè P.M. Grassi e Pagliari, tutti componenti della nazionale italiana di corsa orientamento!

· 07 ottobre - memorial Roberto Plancher Coppa Trentino, batte un lotto di avversari meno importante, ma comunque di spicco come il piú quotato fratello Giuseppe Bezzi, Stefano Cristellon, l'esperto Luigi Girardi, Carlo Cristellon ed altri ancora.

· 13 ottobre - partecipa in Austria, in rappresentanza del Trentino, al trofeo internazionale Arge Alp, dove sono presenti il Canton Grigioni, il Ticino, La Baviera, il Baden Wuerttemberg, il Voralberg, il Tirolo, il Salisburgo e per l'Italia l'Alto Adige, la Lombardia ed appunto il Trentino. Nella gara individuale del sabato Marco Bezzi nella categoria HE, vince la gara battendo tutti gli gli atleti ufficiali dei dieci Lånder, tra questi basti citare il solo nome del ticinese Stefano Maddalena per far capire il livello dei suoi avversari. Solamente Krejci Thomas , atleta presente alla gara internazionale a titolo personale, riesce a superare Marco di soli 85 secondi.

Bravo Marco, ti auguriamo che.. il "tempo delle mele" continui ancora per molto!

Ora corre voce che quell'agricoltore di Tassullo in Val di Non, datore di lavoro di Marco, visti i risultati, abbia annunciato l'organizzazione di un corso di psicologia per allenatori di orientamento italiani.. Da quel che si dice, le iscrizioni hanno giá superato la decina!.



Firmato: alfaomega



I dati delle classifiche sono stati desunti dal sito FISO (www.fiso.it) e dal sito ufficiale della manifestazione Arge Alp (http://members.aon.at/lki/).



-----------------



Articolo inviatoci da un "tifoso" di Marco.





PARTNER UFFICIALI FISO