notizie internazionali
29/10/2001
Campionato Lombardo lunga distanza, vittoria per Paolo Mario Grassi e Laura Scaravonati
Tutti
Dopo due edizioni non proprio fortunate dal punto di vista meteorologico, torna a splendere il sole sul Campionato Lombardo a Lunga Distanza, tipico appuntamento ottobrino del calendario regionale e degna conclusione delle gare nel bosco.

I partecipanti (oltre 250) si sono cimentati sui percorsi veloci e scorrevoli messi a punto dalla societá organizzatrice Sesto 76 Lisanza sulla cartina di Colle della Guardia, giá teatro di una tappa della recente 6 giorni internazionale Italo-svizzera.

Nella principale categoria maschile, l'HA, Paolo Mario Grassi ha prodotto una prestazione "monstre" viaggiando per i 18,7 chilometri sforzo del percorso alla media di 4,9 minuti per kms, aggiudicandosi cosí gara e titolo di campione regionale.

Sul podio sono saliti anche Antonio Serini (G.S. Forestale) distaccato di quasi 8 minuti e Fabrizio Iozzi (Sesto 76 Lisanza), quest'ultimo autore di una gara sicuramente positiva che gli ha permesso di mettere in file, tra gli altri, forti atleti quali Giaime Origgi e Leonardo Zaffiri.

Nella pari categoria femminile, la DA, Laura Scaravonati (G.S. Forestale) ha imposto la sua bravura e la sua preparazione fisica; ottima sensazione ha destato la prova della seconda classificata Daniela Poete (Interflumina) che é risultata alla fine staccata di quasi 5 minuti dalla vincitrice ma ha inflitto a sua volta un pesante distacco di oltre 14 minuti a tutte le altre concorrenti. Daniela Poete con questa prestazione diventa dunque la nuova campionessa regionale a lunga distanza.

Tra i seniores 10 soli secondi (dopo 15,7 kms) hanno diviso il vincitore Angelo Bozzola (Punto Nord) da Corrado Arduini (Interflumina) al termine di una H35 combattutissima; anche il podio dell'H50 si ritrova compresso nel giro di pochi secondi: la spunta Carlo Nessi (OriComo) con 16 secondi di vantaggio su Carlo Brambilla (Punto Nord) e 29 secondi su Erminio Scaravonati (Interflumina).

Tra gli juniores, invece, menzioni particolari a Federica Maggioni (Pol.Besanese) che prevale per soli 30 secondi su Noemi Fraccaroli (Tumiza) nella D1314 e, per l'opposto motivo, a Filippo Spacca (Cus Torino) che infligge nella H1314 10 minuti di distacco al secondo classificato Andrea Della Vedova (Cai Tirano) nuovo campione regionale a lunga distanza.



Stefano Galletti

PARTNER UFFICIALI FISO