notizie internazionali
04/10/2021
SdS: seminario 'Lo Sport come strumento di contrasto alla povertà educativa e alla criminalità
Nazionale

Numerosi studi criminologici, condotti in Italia e nel mondo, hanno evidenziato, ormai da lungo tempo, una stretta correlazione tra il limitato e carente accesso ai servizi educativi e le varie forme di criminalità. Quest’ultima, sia essa organizzata che comune, fa proseliti soprattutto tra i giovani con un elevato tasso di abbandono scolastico e tra quanti rimangono ai margini dei percorsi formativi, anche di base. Il coinvolgimento nei diversi ambiti criminali di soggetti con una scolarizzazione limitata e insufficiente riguarda ormai un numero elevatissimo non solo di adolescenti, ma addirittura di bambini che vengono arruolati, con estrema facilità in qualità di “fattorini o di vedette” nel traffico di droga.

Le statistiche fanno registrare, anno dopo anno, un progressivo e costante abbassamento dell’età criminale. I modelli che fanno maggior presa sulle nuove generazioni, soprattutto laddove, come detto, più forte è la carenza educative, sono quelli della conquista del potere e del denaro facile attraverso violenza e prevaricazione, siano esse esercitate individualmente o in gruppo. La povertà educativa è certamente tra i principali fattori che favoriscono anche l’insorgere del fenomeno del bullismo e del cyber bullismo, in forme sempre più aggressive e violente.

La carenza di istruzione e formazione favorisce non solo l’adesione di molti giovani a percorsi criminali di varia natura, ma contribuisce a diffondere, anche in quanti non intraprendono direttamente la strada del crimine, una pericolosa cultura dell’omertà che contrasta decisamente con i principi di legalità, giustizia, rispetto delle regole propri dell’ordinamento democratico. Lo sport può essere strumento efficace di prevenzione e contrasto. Veicolo per comunicare e trasferire valori essenziali, come quelli legati al rispetto delle regole, troppo spesso trascurati o sconosciuti da un numero crescente di giovani.

Il presente Seminario ha l’obiettivo di affrontare il tema della povertà educativa e delle sue conseguenze anche sul piano criminale articolandosi in più moduli, dedicati alla trattazione dei seguenti argomenti:

> L’impatto della povertà educativa sull’insorgenza e diffusione delle varie forme di criminalità.
> Trattazione e disamina di casi pratici.
> Bullismo e cyber bullismo: legami con le carenze educative e formative dell’età scolare.
> La cultura dell’omertà.
> Il concetto di infame.
> Modelli positive come contraltare ai modelli criminali.
> Baby gang e altre forme aggregative.
> Etica sportiva e rispetto delle regole come modello al quale ispirare la propria condotta.
> La corruzione: tra le forme criminali più diffuse e dal forte impatto criminogeno.
> Rifiuto delle pratiche corruttive: esempi di corruzione nello sport e nella vita quotidiana.
> Le conseguenze della corruzione sulla vita del singolo e sulla collettività.
> Il rispetto delle regole (nello sport) come antidoto alla corruzione e ad altre forme criminali.

Visualizza il programma

DESTINATARI
Il Seminario è rivolto a tutti ma in particolare a psicologici, insegnanti ed educatori.

QUANDO
29 ottobre 2021

MODALITÀ
Online su Microsoft Teams

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 100 + € 2 di bollo amministrativo

SCONTI E CONVENZIONI
€ 90 + € 2 (bollo amministrativo): Community SdS.
€ 70: FSN/DSA/EPS, Sport in Uniforme, studenti e laureati in Psicologia, Scienze Motorie o diplomati ISEF, docenti delle Scuole Regionali dello Sport, Società Sportive iscritte al Registro CONI, titolari del coupon Informagiovani del Comune di Roma, Psicologi

CREDITI FORMATIVI
Al termine del Seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Le organizzazioni di categoria potranno riconoscere, in base alla tematica trattata, il rilascio di crediti formativi. Attività formativa inserita nella piattaforma SOFIA del MIUR valida per l’aggiornamento degli insegnanti ai sensi della direttiva MIUR 170/2016 con il numero identificativo 63142. L'iscrizione sulla piattaforma SOFIA non prescinde da quella richiesta dalla Scuola dello Sport che dovrà comunque avvenire attraverso le modalità di seguito indicate.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione dovranno essere compilate preferibilmente entro mercoledì 27 ottobre 2021. Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport compilare il modulo online presente all’interno della scheda del Seminario. Compilato il modulo si riceve una email di conferma con i dati per effettuare il bonifico. L’iscrizione si riterrà completata con l’invio a sds_catalogo@sportesalute.eu della copia del bonifico e, per usufruire delle agevolazioni previste, della segnalazione da parte delle organizzazioni sportive di appartenenza (FSN, DSA, EPS, Sport in Uniforme, Società calcistiche) o copia del certificato di iscrizione o di Laurea.

Il Seminario si terrà al raggiungimento di un numero congruo di partecipanti

INFORMAZIONI
Tel: 06/3272.9187 – 9175
E-mail: sds_catalogo@sportesalute.eu

Inserito dalla Segreteria Generale

PARTNER UFFICIALI FISO