notizie internazionali
08/02/2019
SCI-O: NELLA MIDDLE BRILLANO COMAI, VENTURA E STEFY CORRADINI
Squadra Naz.

(Davide Comai in azione. Il trentino è fortissimo fisicamente ma pecca ancora dal punto di vista tecnico/orientistico).

 

SIRIKAMIÅŸ (TURCHIA): Giornata di Middle Distance ai Campionati Europei di Sci-Orienteering.

Si è trattato di una prova molto impegnativa sia fisicamente che tecnicamente. Ad aggiungere ulteriori difficoltà ci ha pensato la fitta nevicata che anche oggi è scesa in Turchia e che ha rallentato  la pista. Difficile pure leggere la mappa di gara, soprattutto in discesa.

 
I RISULTATI: In Women Elite vince nettamente Magdalena Olsson (Swedish Orienteering Fe 30:27) che batte Salla Koskela (Finnish Orienteering Fed 31:53) e Mariya Kechkina (Russian Orienteering Fe 32:02). 17^ Stefania Corradini. (Italia 36:04) 

Molto buona la prova dell'azzurra frenata dalla scarsa visibilità e dalla difficoltà di lettura. 25^ Alice Ventura (38:51 Italia). Per lei, quello odierno, è il miglior risultato di sempre in un Campionato Europeo. Per la ragazza della Val di Fiemme una gara regolare con finale in crescita.

In Men Elite ancora dominio svedese, vince Erik Rost (Swedish Orienteering Fe 35:36) davanti a Lars Moholdt (Norwegian Orienteering 35:39) e Sergey Gorlanov (Russian Orienteering Fe 36:22). Miglior azzurro Davide Comai (Italia 46.45) Per Comai un ottimo inizio, fino a metà gara il trentino occupava un posto nella top 20.  Poi alcuni errori gli hanno fatto perdere tempo e posizioni. Rottura di un bastone al terzo punto invece per l'altro azzurro, Francesco Corradini che si è dovuto ritirare.

Il commento del CT Nicolò Corradini: "Nel complesso direi bene le ragazze, Stefania anche oggi per alcuni tratti è stata molto vicina alle migliori, Alice Ventura è in netta crescita rispetto ai giorni scorsi. La regolarità le ha permesso di ottenere un buon risultato". 

Il bilancio maschile è meno brillante. "Davide Comai ha avuto un ottimo rendimento sugli sci ma commette ancora degli errori tecnici. Domani ci aspetta il meritato riposo e domenica Long Distance".
 

FOTO

 

Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO