notizie internazionali
17/03/2019
RICCARDO SCALET: LA FINE DI UN INCUBO. VITTORIA AL MOC
Squadra Naz.

(La russa Gemperle con un sorridente Riccardo Scalet).

VITTORIOSA (MALTA): Dopo tanta sofferenza finalmente il successo di Riccardo Scalet che oggi, a Malta, ha chiuso nel migliore dei modi il MOC (Mediterranean Orienteering Championship) che è terminato con una prova Sprint WRE nella città di Vittoriosa.

L'azzurro, con il tempo di 14':42", ha avuto la meglio sul britannico Chris Smithard (15':05").  5° posto per Tommaso Scalet, 15':28". Al femminile successo per la campionessa mondiale Middle, Natalia Gemperle che ha conquistato anche il successo finale. Tra gli uomini è andato a Yannik Michiels.

Per chi non lo sapesse infatti, durante tutto l'inverno il campione trentino ha sofferto per una fastidiosa infiammazione (Hoffite) al ginocchio che ne ha limitato il rendimento. Ha praticato molti sport alternativi come lo sci alpinismo, bicicletta e palestra per mantenersi in forma. 

"Ho corso con la voglia di vincere - racconta Scalet - e questo successo è una bella iniezione di fiducia. Qui a Malta abbiamo trovato concorrenti di alto livello ed essere riuscito a mettermi in luce è stato importante. Ora guardo con fiducia alle prossime prove".

Scalet è già rientrato in Italia dove prenderà parte al MOC Camp nei prossimi giorni.

Al MOC sono presenti anche gli azzurri Francesca Taufer, Samuele Tait, Sebastian Inderst, Carlotta Scalet, Martina Palumbo.

 

RISULTATI

p.i.

 

PARTNER UFFICIALI FISO