notizie internazionali
02/03/2022
FVG: MTB-O E C-O GIORNATE DI TRAINING
Regionale

PALMANOVA (UD): Sono stati tre giorni intensi, tra mtb e corsa, quelli che si sono appena conclusi in Friuli. Partenza sabato pomeriggio, con una prova di dual-orienteering su e giù per i bastioni di Palmanova, il raduno di mtb-o del progetto “crescita” federale organizzato dal comitato Friuli Venezia Giulia. Questo progetto, che intende avvicinare nuovi atleti alla mtb-o, ha visto la partecipazione di circa 25 atleti, da segnalare in particolare la presenza di 5 giovanissimi di età inferiore ai 13 anni.

A Palmanova sono stati predisposti 3 percorsi per la mtb-o e 4 per la CO intorno ai bastioni della  città stellata, i biker di fuori regione hanno particolarmente apprezzato la difficile mappa, ricca di simmetrie e su livelli diversi che spesso li hanno confusi vista la velocità di percorrenza elevata lungo i numerosissimi sentieri ben curati . Alla sola frazione di corsa hanno partecipato anche una trentina di atleti del comitato regionale. 

Sabato nel tardo pomeriggio trasferimento a Doberdò del Lago nel Carso isontino, nella Riserva naturale di Gradina, ospiti della foresteria.

Domenica mattina  apertura delle attività con un dual-o, prima una frazione di mtb-o impegnativa per il terreno carsico sconnesso, a seguire un percorso di corsa orientamento. Il passaggio da mappe con scale, rilievo e velocità di percorrenza diverse è servito per allenare elasticamente la mente.

L’allenamento di corsa aperto a tutti ha visto la partecipazione di una ventina di corridori.

Pomeriggio mass start percorso con vari percorsi..

La bora ha soffiato intensamente per tutta la giornata di domenica, garantendo  un weekend meteorologicamente perfetto.

Lunedì mattina, come da programma, escursione in mtb, senza mappa alla scoperta del Carso, diversi percorsi a seconda delle capacità,

"In un momento difficile come quello che l’Ucraina sta affrontando anche noi abbiamo contribuito nel nostro piccolo, donando tutte le derrate alimentari (non deperibili) avanzate da questo raduno". La chiosa di Clizia Zambiasi.

Posatori e aiutanti instancabili Mauro Nardi, Giovanna De Masellis, Flavio Mattioni e Luca Patini "Li ringrazio tantissimo per avermi assecondata nella realizzazione del raduno".

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO