notizie internazionali
11/06/2017
TRICOLORE: SCALET E POZZEBON SONO CAMPIONI ITALIANI MIDDLE
Nazionale

ALTOPIANO DELLA VIGOLANA (TN): Riccardo Scalet (33’:56” PWT Italia) e Irene Pozzebon (Pol. Besanese 39’:58”) sono i nuovi campioni italiani di Orienteering sulla Middle Distance. La prova si è svolta oggi, in una fantastica giornata di sole, nell’Altipiano della Vigolana.

La gara femminile ha visto il miglior tempo di Marketa Tesarova (Ori Trieste 38’:00) ma la ceca non era in lizza per il titolo tricolore.

Piazzati di giornata sono al femminile Viola Zagonel (Primiero 40’:37”) e Nicole Scalet (Primiero 40’:56”).

Bellissima prova in M Elite per il giovane Mattia Debertolis (Primiero) che strappa un argento che sa tanto di futuro. Bronzo per Mikhail Mamleev (TOL). A seguire uno dei grandi favoriti di giornata, Roberto Dallavalle (Monte Giner 35’: 55”), Alessio Tenani (Pol Masi 35’:57”), Giacomo Zagonel (Primiero 36’:55”) e Marco Seppi (37’:41” CUS Bologna).

I TITOLI GIOVANILI: Anna Pradel (Primiero) W16, Alessandra Minati (Panda Valsugana) W18, Francesca De Nardis (Masi) W20, Michele Bertelle (Fonzaso) M20, Lukas Patscheider (TOL) M18, Damiano Bettega (GS Pavione) M16.

La sfida Elite maschile ha visto a lungo in testa Mikhail Mamleev  (35’:20”) che è rimasto al vertice per 2h:30’, essendo partito tra i primi.  Il vincitore, Riccardo Scalet, ha avuto un avvio molto forte per guadagnare subito il più possibile. Il trentino sapeva che Dallavalle e Mamleev in salita potevano limargli qualcosa.  Il nuovo campione italiano nella seconda parte è andato molto bene e nel finale è cresciuto. Tre gare in una, come spiegato dallo stesso vincitore. “Ho cercato di prendere sempre i punti dall’alto per non sbagliare. Vincere 2 titoli in 2 giorni è un ottimo risultato. Ora mi concentro sui Mondiali che si svolgono fra 3 settimane in Estonia”.

La vincitrice Elite Irene Pozzebon ha chiuso in lacrime incredula. “Mi alleno molto, facendo tanti sacrifici. Questo risultato è incredibile per me, un’emozione indescrivibile. Dedico questa vittoria a mia nipote che sta per nascere e a mia sorella”. Irene Pozzebon è studentessa a Pavia dove frequenta Dietistica.

Al comando della graduatoria di Coppa Italia c’è invece Maketa Tesarova. “Oggi era la mia gara e sapevo di puntare al primo posto. Questo bosco mi ha esaltata. Era fatto apposta per me, con dislivelli fisici e ottima visibilità”.

Soddisfatto Gino Vivian, organizzatore. “Un grande lavoro premiato dal meteo. Ora possiamo dirlo, è stata una grande gioia vedere tanti amici intervenire all’evento per cui lavoriamo da tanto tempo”.

La FISO era oggi rappresentata da Tiziano Zanetello, Presidente Federale, che domani sarà a Roma allo Stadio dei Marmi con i rappresentanti dello sport italiani. Zanetello e Christine Kirchlechner saranno, infatti, ricevuti dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

LE LORO DICHIARAZIONI LIVE

LE IMMAGINI DELL'EVENTO RISERVATE ALLE TV

 

Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO