notizie internazionali
09/08/2018
MTB-O: ITALIA 4° POSTO MONDIALE IN STAFFETTA
Squadra Naz.

AUSTRIA: Amici dell'Orienteering oggi si corre la Relay di Mtb-O. In Austria è una splendida giornata e gli azzurri si preparano ad affrontare una grande sfida.

C'è molta emozione negli azzurri perchè si respire l'aria delle grandi occasioni. Gli azzurri vogliono provare a fare qualcosa di importante.

La Staffetta parte bene con Fabiano Bettega che si destreggia con sicurezza. Il giovane trentino tiene bene e non commette errori.

12:01 attenzione.. Bettega cambia in 7^ posizione e lancia Riccardo Rossetto verso una frazione tutta da vivere. Al primo posto i francesi con Yoann Garde, segue la Finlandia con Jiri Hradil (+00:01), 3 Kevin Haselsberger (Austria) 4 Linus Karlsson Mood (Sweden 1) , +00:10, 5 Anton Foliforov Russia, +00:12, 6 Simon Braendli Switzerland, +00:45, 7 Fabiano Bettega, Italy 47".

12: 20 Clamoroso, la Svizzera fuori con un PM. Dopo aver lanciato Simon Braendly gli svizzeri speravano di andare a medaglia ma la voglia di fare, e il complicato terreno austriaco, li hanno messi fuori dalla competizione. 

12:20 Rossetto procede con una gara all'insegna della regolarità. Il primo obiettivo degli azzurri oggi è quello di non commettere errori onde evitare squalifiche. Rossetto intepreta al meglio quanto gli è stato chiesto dal team. Avanza prudente ma concentrato. I suoi intertempi parlano chiaro.. 7°, 6° infine 4°. Ancora una volta il vicentino si conferma una garanzia e trascina l'Italia verso l'alto.

12:24 In gara si registrano parecchi errori. Dallavalle scende da 4° a 7°. Sbagliano anche Rep. Ceca e Finlandia... situazione fluida.

CLASSIFICA AL CAMBIO N. 2

1 Marcus Jansson Sweden
2 Ruslan Gritsan Russia +00:15
3 Jan Svoboda Czech Republic+01:36 73:07 (3) +00:28
4 Riccardo Rossetto Italy  +01:52

Rossetto cambia in quarta posizione e lancia Luca Dallavalle.

Ci colleghiamo con Laura Scaravonati: "Grande Rossetto. La gara delle Svezia è inaspettata stanno facendo la prova della vita. Ora tocca a Luca ma in Staffetta non si può mai sapere cosa accadrà finchè non si scaricano i dati. Siamo pronti a tutto".

12:45 Luca Dallavalle guadagna qualcosina ma è dura. Davanti ci sono atleti che non mollano un centimetro. Il cronometro dice che il trentino è arrivato a guadagnare fino a 20". Nella parte finale però sta perdendo qualcosa...con lui l'austriaco Andreas Waldmann.

ORE 13:00 Luca Dallavalle procede con l'atleta austriaco è un testa a testa verso il traguardo. L'azzurro non dovrebbe avere problemi a regolare l'avversario.

Nel frattempo taglia il traguardo la Russia ed è campione del mondo davanti a Svezia e Rep. Ceca. Da notare l'altissimo livello dei cechi che piazzano ben 2 team nei primi 4. Ovviamente il secondo team non concorre per la medaglia. Italia 4^.

1 Grigory Medvedev Russia 
2 Viktor Larsson - Sweden +00:09
3 Krystof Bogar Czech Republic  +00:30
4 Luca Dallavalle Italy  +02:54

14:00 Ci colleghiamo ora con gli azzurri. A breve le dichiarazioni.

 

a cura di Pietro Illarietti

 

PARTNER UFFICIALI FISO