notizie internazionali
23/02/2018
MOC: VIALE UN PROGETTO D'ESPORTAZIONE MADE IN ITALY
Nazionale

BARCELLONA (SPA): In questi giorni è in fase di svolgimento il MOC2018, un appuntamento in grado di abbinare agonismo, spettacolo e turismo. Arriva dalla Spagna la voce di Gabriele Viale che commenta in questo modo la fortunata iniziativa orientistica.

"Ci tengo a ricordare che il MOC è un progetto Made in Italy a cura del PWT e si disputa dal 2005. Si sviluppa in 3 aree: il MOC Tour dedicato ai Master, il MOC Sprint Camp per i top runners e il MOC Championships aperto a tutti". 

Dopo aver toccato tante location bellissime ora è la volta della terra catalana: “ Siamo onorati di far tappa anche in Catalunia. I club locali ci hanno accolto a braccia aperte. Sin dall’inizio del MOC, oltre all’Italia, abbiamo interessato diverse aree del Mediterraneo, spesso come veri e proprio pionieri di Orienteering. Nel 2007 il Montenegro, nel 2008 la Grecia e l’Albania, nel 2009 la Bosnia e la Serbia, nel 2010 Libano ed  Israele, nel 2011 la Tunisia, nel 2012 Francia/Corsica e Principato di Monaco, nel 2013 la Turchia e la Macedonia, nel 2015 Cipro e nel 2016 Bulgaria. Il prossimo anno toccheremo Malta".

La conclusione della settimana è prevista a Tarragona – 100 chilometri più a sud di Barcellona – con le tre tappe conclusive del MOC, una sprint notturna a Montblanc, una long distance il sabato nella foresta di Prades e gran finale la domenica con la prova sprint nella parte alta del centro storico di Tarragona 

 

Risultati Barcellona:

M 12

1 Chris Franceschinel

2 Diego Scalet

W 16

1 Alessia Rigoni

3 Simion Ester

M 16

2 Tiziano Bettega

W 20

1 Nicol Canova

3 Giulia Rigoni

M 20

1 Damiano Bettega

2 Mattia Scopel

3 Paolo Gaio

M35  

2 Matteo Sandri

 

Tutti i risultati all’indirizzo http://www.clubcoc.cat/sportident/tic18/rtot.html

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO