notizie internazionali
22/01/2019
WMOC2022: LA PUGLIA SARA' MONDIALE
Nazionale

Con un breve comunicato la IOF ha annunciato che l’Italia ospiterà i Campionati Mondiali Master (WMOC) del 2022. La regione scelta è la Puglia e più precisamente il Gargano. La data indicativa è la seconda settimana di luglio 2022.

Per l’Italia e per la FISO in particolare, si tratta di un grande risultato, più volte sfiorato nel corso degli ultimi anni. Ricordiamo che anche nel 2013, a Sestriere, la nostra rassegna ospitò la rassegna iridata Master che vide 3.000 concorrenti in gara.

“Si tratta di un grande traguardo – commenta Sergio Anesi, Commissario Straordinario FISO – soprattutto per la nostra Federazione che si è sempre contraddistinta per le ottime capacità organizzative. Abbiamo dovuto fronteggiare un’agguerrita concorrenza internazionale e questo vuol dire che il nostro progetto, supportato dal Comitato Promotore presieduto da Michele Barbone coadiuvato da Gabriele Viale, è stato ritenuto valido”.

“L’ evento conferma una certa attenzione internazionale verso l’Italia, come testimoniato anche dalla recente nomina di Stefano Bisoffi nella Commissione Ambiente dell’International Orienteering Federation – aggiunge Anesi -  Godiamo di una buona reputazione e le società hanno dimostrato di saper gestire al meglio iniziative di questo livello. La vittoria della candidatura Mondiale 2022 è pure merito dei buoni rapporti della FISO e degli organismi internazionali”.

Anesi conclude con queste dichiarazioni: “L’evento sarà anche un modo da parte della Federazione per coinvolgere il Sud Italia e deve diventare un’opportunità di promozione della disciplina dell’Orienteering che va al di là dell’aspetto turistico. Sicuramente gli eventi di supporto collaterali contribuiranno a rafforzare il messaggio sul territorio e al mondo sportivo”.

L’evento sarà presentato nei prossimi giorni presso la sede della Regione Puglia, a Bari.

P.I.

PARTNER UFFICIALI FISO