notizie internazionali
24/09/2002
Udine: corso di aggiornamento insegnanti e Convegno sul Trail-O
Tutti


Conclusi a Udine il Corso di aggiornamento per insegnanti “Fare per capire” e il convegno sul Trail-O.



La Friuli MTB & Orienteering, giovane societá del Friuli VG (matricola 543) con sede a Udine si caratterizza per il forte impegno che rivolge allo sviluppo e alla conoscenza dell’Orienteering nel mondo della scuola e presso le associazioni che operano con i disabili.



Fedele a questi principi, ha organizzato da martedí 10 a venerdí 13 un corso d’aggiornamento per insegnanti e sabato 14 un Convegno sul Trail-O.



Il corso, svolto in modo intensivo per un totale di 20 ore, é stato tenuto da Fulvio Lenarduzzi ed é stato frequentato da insegnanti dei vari ordini di scuola della provincia di Udine, da un gruppo di operatori che svolgono la propria attivitá in centri per disabili e da studenti della vicina facoltá di Scienze Motorie di Gemona per un totale di 53 unitá.

Il programma del corso (vedi allegato) é stato centrato sulla progressione didattica da adottare per acquisire i prerequisiti utili alla lettura, alla interpretazione, all’uso di carte geografiche e della cartina per la corsa d’orientamento.

E’ stato puntualizzato quanto il linguaggio geografico sia una forma di comunicazione molto importante, diversa dal saper leggere e scrivere, ma altrettanto utile e importante per una formazione globale.

Metodologicamente é stato scelto il metodo operativo del “Fare .. per Capire”. I vari esercizi e giochi sono stati sperimentati dai corsisti per sottolineare l’importanza del vivere le esperienze prima di proporle ai propri alunni.

La formula del corso, ormai collaudata da oltre un decennio, ha seguito l’impostazione del progetto”Natura e sport chiamano scuola” ed ha avuto riscontri positivi fra gli insegnanti che si sono dichiarati da subito disponibili, seppur con qualche aiuto ulteriore, a inserire nella propria programmazione idee e spunti legati alla materia… “Orienteering”.



Il corso si é concluso sabato 14 settembre con la partecipazione ai lavori del convegno “Il Trail-Orienteering. Una nuova disciplina sportiva per l’integrazione sociale dei disabili”.

Il programma (vedi allegato 2) ha avuto il suo momento clou con gli interventi dell’assessore alle politiche sociali della Provincia di Udine Fabrizio Cigolot e della Dott. Monica Frappa.

Il primo ha confermato il suo interesse per il Trail-O, assicurando il finanziamento del progetto ai sensi della legge regionale n° 41/1996 art. 21, permettendo cosí, nei prossimi mesi, l’intervento di tecnici FISO presso alcune associazioni sportive che si occupano di disabili.

La seconda ha esposto in modo sintetico la propria tesi di laurea sperimentale che raccoglieva i risulti di 6 mesi di lavoro con due gruppi di disabili mentali di grado medio.

L’indicazione ottenuta é la seguente. I disabili sono riusciti a produrre la pianta (bidimensionale) dell’aula in cui lavoravano, a capire le modalitá di rappresentazione della realtá (tridimensionale), a rispettare il rapporto fra gli oggetti e a utilizzare una rappresentazione simbolica.

Quanto emerso, fa intuire che anche il disabile mentale di grado medio, se opportunamente preparato e con l’utilizzo di una carta semplificata, possa partecipare alle gare di Trail-O al 1° livello di difficoltá.

Inoltre, in considerazione della sua libertá di spostamento, si può ipotizzare la possibilitá di effettuare dei semplici percorsi di orienteering, tipo lungo la corda o percorso classico lungo chiare linee conduttrici.



Durante il convegno é stato proiettato il video sul Trail-O, realizzato dalla FISO e frutto dell’esperienza maturata in Friuli in occasione delle fasi Nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi 2001. (Per informazioni sul video contattare la Segreteria Nazionale).



Il convegno si é concluso con l’intervento del Dott. Martino Benzoni della societá sportiva “Oltre lo Sport”, che si é dichiarato aperto e disponibile a sperimentare il Trail-O con i suoi operatori.



Corso e Convegno sono stati ospitati dalla Scuola Media Tiepolo di Udine, dove da piú anni viene svolta attivitá di Orienteering e di recente ha ottenuto il riconoscimento di Scuola Polo per il Progetto Natura e Sport chiamano Scuola.





PARTNER UFFICIALI FISO