notizie internazionali
29/05/2022
TRAIL-O: VITTORIA DELLA FINLANDIA IN STAFFETTA. ITALIA 5^ NEL RANKING
Squadra Naz.

Si sono conclusi oggi, nel primo pomeriggio, i Campionati Europei di TrailO in Finlandia, con la giornata conclusiva dedicata alla prova a staffetta. L’oro va ai favoritissimi padroni di casa finlandesi, con il trio Makinen - Hakala - Rusanen, davanti a Danimarca e Norvegia. Le due staffette azzurre si classificano settima (Frascaroli-Lambertini-Lambertini) e ottava (Madella-Tenani-Gaio) - staccate tra loro di appena un secondo - ma per la classifica delle nazioni l’Italia può vantare un altro podio lungo con la quinta posizione finale. Tra i paralimpici, ottavo posto di Galvan-Zancanaro-Bortolami, sul podio vanno Ucraina, Svezia e Spagna.


I tracciati prevedevano tre forking da 13 quesiti PreO più due piazzole TempO, per un totale di 39 quesiti PreO e 6 piazzole TempO per ogni staffetta. Pochi i percorsi netti in gara per una classifica che, dalla terza alla decima posizione, dimostra un sostanziale equilibrio: sarebbe bastato anche solo un errore in meno (60” di penalità) a uno qualunque dei 6 azzurri in gara per vedere il tricolore sul terzo gradino del podio Open. È questa l’ennesima dimostrazione dell’ottimo livello medio raggiunto dalla squadra nel complesso, a conferma degli ottimi piazzamenti riscontrati nel PreO e, soprattutto, nel TempO negli scorsi giorni.

Il commento conclusivo del tecnico Alessio Tenani “Abbiamo concluso bene questa rassegna continentale, i risultati di oggi ci danno come prima nazionale non scandinava. Siamo saliti su due podi lunghi sfiorando le medaglie e continueremo ad allenarci per ambire ancora più in alto.”

Gli azzurri rientreranno domani in Italia, a Bologna, e già guardano ai prossimi appuntamenti: l’evento pre-mondiale in Rep.Ceca a fine giugno, il raduno collegiale a inizio luglio in Alpe Cimbra e, soprattutto, i Campionati Mondiali in programma nella seconda metà di luglio in Polonia.

1. Finland1 9’13” Makinen-Hakala-Rusanen
2. Denmark1 10’01” Biering-Krog Schultz-Biering
3. Norway1 11’46” Gronhovd-Myhr Oien-Braten
5 Italy2 12’31” Frascaroli-Lambertini-Lambertini
= Italy1 12’32” Madella-Tenani-Gaio

inserito da P.I.
 

PARTNER UFFICIALI FISO