notizie internazionali
13/08/2020
TRAIL-O: AZZURRI IN POLONIA PER STUDIARE IL MONDIALE
Squadra Naz.

Azzurri in viaggio per la Polonia oggi. Alessio Tenani, Nicolò Buganè, Sebastiano Lambertini, Viola Zagonel sono partiti questa mattina da Bologna destinazione Berlino e poi Stettino, sede delle gare inserite nel programma del raduno, già questo pomeriggio.

In seguito si uniranno al gruppo anche Remo Madella, Renato Bettin, Mauro Nardo e Francesco Valentini. Da sottolineare la partecipazione di Lambertini, classe 2006, che a 14 anni non ancora compiuti è certamente l'azzurro più giovane mai convocato dalla Nazionale Trail-O. Un segnale che recepisce l'apertura della IOF alla partecipazione degli Junior ai prossimi WTOC nel 2021: saranno infatti concesse due convocazioni extra a ogni squadra nazionale in questa classe d'età, seppure le categorie rimarranno le sole Open e Paralimpici.

Le attitivà in programma a Stettino prevedono per gli azzurri due gare (inserite nel programma della Bukowa Cup), una di PreO sabato mattina e una di TempO domenica mattina. A questi eventi, cui parteciperanno circa 70 concorrenti, si aggiungono allenamenti di PreO/TempO, momenti di analisi tecnica e altre attività sia in bosco che urbane sfruttando le mappe in uso nel programma parallelo di gare C-O che si disputerà contestualmente.

Nella giornata di oggi sono stati ufficializzate anche le convocazioni dei prossimi raduni collegiali della Squadra Nazionale che si terranno a Lignano Sabbiadoro il 29/30 agosto (esclusi i giovani impegnati già con il Trofeo delle Regioni) e in Liguria il 5/6 settembre. 

Novità internazionali arrivano poi dalla Commissione Trail-O della IOF: il calendario definitivo dell'ECTO (Coppa Europa di Trail-O) sarà articolato in 5 weekend in pieno autunno, con prove in Slovenia (3/4 ottobre), Italia (sull'altopiano di Asiago il 10/11 ottobre), Finlandia (17/18 ottobre), Slovacchia (7/8 novembre) e Ungheria (14/15 novembre).

 

inserito da p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO