notizie internazionali
22/04/2021
SERINA E DOSSENA: FINALMENTE CI SIAMO
Nazionale

Finalmente tutto pronto a Serina e Dossena, in provincia di Bergamo, dove le associazioni Agorosso Sant'Alessandro e Monza Ok hanno preparato le Sprint e la prima Long di stagione per il grande Orienteering di livello nazionale. 

L'evento è infatti stato rinviato una prima volta lo scorso anno, ed anche nel 2021 è stato in forte dubbio fino all'ultimo.

"Finalmente ci siamo - afferma Tommaso Civera di Agorosso - e i circa 550 iscritti sono un buon numero. Alla luce degli ultimi eventi, e delle relative incertezze, pensavamano ad una minor adesione. Evidentemente gli orientisti hanno fame di sport. I sopralluoghi tecnici sono terminati e tutto è a posto. Anche noi, come in altre gare, avremo una livestreaming (da definire i dettagli). Grazie anche a Maria Grazia Belcaro e tutto lo staff, con cui abbiamo condiviso questi mesi di grande lavoro che ci ha provato per i motivi che sapete. Le gare? Saranno impegnative, anche la Sprint con varie rampe. Un grande in bocca al lupo a tutti i concorrenti e come società organizzatrice tiferemo per Michele Caraglio".

I PROTAGONISTI: Tra le categorie Elite spiccano sicuramente i nomi di Mattia Debertolis e Giacomo Zagonel. Il duo dell'US Primiero ha dimostrato solidità. In particolare Debertolis negli appuntamenti di rilievo si è sempre saputo distinguere, mentre Zagonel è in detentore della Coppa Italia 2021. Da osservare con interesse il rientro in gara dell'esperto Manuel Negrello sempre dell'US Primiero. 

A livello di squadre la Polisportiva Masi risponde con un mix di esperienza e novità con Alessio Tenani, Samuele Curzio, Marcello Lambertini ed Enrico Mannocci. Difende i colori del team di casa il già citato Michele Caraglio (Agorosso Sant'Alessandro). Sicuro protagonista il trentino Samuele Tait (Gronlait). Atteso anche Mattia Scopel (Fonzaso).

Al femminile la lotta potrebbe essere tra Viola Zagonel (Pol Masi), Chirstine Kirchlechner (SC Merano), Irene Pozzebon (Pol Besanese), bergamasca d'adozione, e Jessica Lucchetta (Tarzo). Tra le giovani attenzione ad Anna Pradel (Primiero), Erica Ceresa (Ori Como), Alice Selem (Pergine) e Serena Raus (Pergine). Per la Sprint favorita Anna Caglio (Besanese) in cerca di continuità. Da segnalare anche Nicole Scalet (Primiero) e il ritorno di Alice Ventura (US Verena) campionessa italiana di Sci Orienteering. 

Pietro Illarietti

 

 

PARTNER UFFICIALI FISO