notizie internazionali
17/02/2019
SCI-O: I FRATELLI CORRADINI CAMPIONI TEAM SPRINT
Squadra Naz.

(Il podio di oggi a Forni a Voltri che ha visto la vittoria del GS Castello).

FORNI AVOLTRI (UD): I fratelli Francesco e Stefania Corradini (GS Castello) sono i nuovi campioni italiani della Team Sprint di Sci Orienteering. La coppia ha fermato il cronometro su tempo di 30':32".

Al secondo posto il team del US Lavazè formato da Davide Comai e Alice Ventura che chiudono a 32':36". Per Comai in particolare si è trattato di un riscatto importante visto che ieri era incappato in una giornata negativa che lo aveva portato a commettere un errore.

Bronzo per la formazione del Gronalait, sodalizio dell'altipiano cimbro con la coppia Samuele Tait e Debora Dalfollo.

LA GARA: La prova ha visto i fratelli Corradini sempre in vantaggio. Da segnalare che fuori competizione si è presentato anche il 4 volte campione del mondo Nicolò Corradini con Siamone Unfer. Il duo non è però mai riuscito a superare la coppia vincitrice. 

IL COMMENTO DEI VINCITORI:  "Siamo contenti delle due giornate di gara. Purtroppo, a causa degli impegni internazionali, quelle del week end sono state le uniche competizioni italiane per la stagione 2018-2019 e ci dispiace. Al termine della 2 giorni friulana resta la gioia per i titoli ottenuti".

Un plauso agli organizzatori: "Sia ieri che oggi sono stati bravissimi. L'area non era molto vasta ma hanno fatto un ottimo lavoro così come i tracciatori , autori di un percorso mai banale, con alcune scelte che potevano trarre in inganno". 

"Adesso siamo concentrati sui prossimi obiettivi che saranno le Universiadi in Russia. Un debutto importante per lo Sci Orienteering nel programma della rassegna iridata".

TEST UNIVERSIADI:  A Forni a Voltri è stata testata la gestione informatica che verrà utilizzata in Russia alle prossimeUniversiadi. Sul posto era infatti presente uno staff di tecnici italiani che ha lavorato con profitto.

Ottima l'organizzazione dell'associazione Friuli Mtb di Paolo Di Bert. Tutti hanno apprezzato la logistica e i percorsi. Il format si è rivelato ancora una volta azzeccato e spettacolare.

"Ho visto tutti i concorrenti contenti e i tracciati sono stati graditi da tutti. Un plauso particolare a Marco Bezzi, instacabile tecnico che da tempo si distingue per impegno nello Sci-Orienteering, che per questo evento è stato coadiuvato da Giusto De Colle". 

Si è gareggiato in una giornata di sole straordinaria in una location unica che come il centro del Biathlon di Forni Avoltri.

Prossimo appuntamento 2/3 marzo passo San Pellegrino

 

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO