notizie internazionali
14/04/2020
SCADENZE FISCALI E BILANCI ASD
Nazionale
Di seguito si evidenzia il quadro dei rinvii e sospensioni degli adempimenti fiscali in base alle disposto i attualmente in vigore:
-  per le federazioni e associazioni sportive, imprese turistiche ricettive, agenzie viaggio, palestre, fitness, ristoranti, bar, sospensione dal 2 marzo al 31 maggio dei versamenti delle ritenute, contributi previdenziali e assistenziali;
- tutti i versamenti come sopra sospesi, dovranno essere effettuati entro il 1 giugno 2020 (con possibilità di rateizzare in 5 rate mensili);
- tutti gli altri adempimenti fiscali, ad eccezione dell'invio telematico dei corrispettivi e la fatturazione elettronica, sono sospesi sono al 31 maggio.
 
APPROVAZIONE BILANCI:
In merito alla problematica del rispetto nell'attuale periodo di emergenza causa COVID-19 dei termini statutari per l'approvazione del bilancio dell'esercizio 2019, riteniamo opportuno fornire le seguenti indicazioni:

1.

   Gli enti che hanno la possibilità, i mezzi e le competenze per
   riunire gli organi sociali (compresa l’assemblea) in forma
   telematica, rispettando i criteri di trasparenza e tracciabilità
   previamente fissati, lo possono ovviamente fare, procedendo quindi
   all’approvazione completa del bilancio di esercizio entro i termini
   legali o statutari.

2.

   Gli enti che non hanno invece la possibilità e i mezzi per riunire
   l’assemblea in forma telematica ma che invece possono procedere ad
   una riunione telematica del consiglio direttivo (il quale è composto
   da meno persone rispetto all’assemblea, ed è quindi più
   gestibile), lo possono fare, deliberando entro il 30 aprile in
   merito al bilancio di esercizio e posticipando l’assemblea a data da
   destinarsi. Vista la situazione attuale non sembra infatti opportuno
   indicare una data precisa per lo svolgimento dell’assemblea, essendo
   preferibile subordinarla alla fine della situazione emergenziale
   come dichiarata dall’autorità legislativa. Si devono comunque
   informare gli associati (ad esempio tramite email) del rinvio
   dell’assemblea inviando loro, laddove sia stato predisposto ed
   approvato dal consiglio direttivo, il progetto di bilancio. Le
   regole per la convocazione sono le stesse di quelle previste dallo
   statuto per le normali riunioni dell’assemblea o del direttivo, così
   come i quorum costitutivi e deliberativi.

3.

   Infine, per gli enti non profit che non hanno la possibilità, i
   mezzi o le competenze per convocare né l’assemblea né il direttivo
   in forma telematica, si consiglia che il presidente, dopo aver
   preliminarmente informato e condiviso la decisione con i singoli
   consiglieri, invii una comunicazione a tutti gli associati
   informandoli, vista la situazione emergenziale ed il quadro
   normativo precedentemente esposto, che l’assemblea è rinviata a data
   da destinarsi. Se il progetto di bilancio è stato redatto (anche se
   non ancora approvato dal direttivo) è opportuno inviare anch’esso
   agli associati.

Inserito dalla Segreteria Generale
 

PARTNER UFFICIALI FISO