notizie internazionali
27/04/2021
PRESENTATI I TRICOLORI MIDDLE E STAFFETTA DEL CANSIGLIO
Nazionale

Sono stati presentati oggi, in modalità virtuale, i Campionati Italiani Middle e Staffetta del prossimo 8 e 9 maggio dell'Altipiano del Cansiglio di Corsa Orientamento.

Sono intervenuti Cristiano Corazzari, Assessore Regione Veneto, in rappresentanza di Veneto Agricoltura, Federico Correale, il Presidente FISO, Sergio Anesi, l'assessore di Tambre, Ueili Costa, il presidente ed il vice di Orienteering Tarzo, Ercole Pin con Edoardo Tona, l'azzurra Jessica Lucchetta. 

L'evento vede coinvolte 2 regioni, Veneto e Friuli, 3 province, Treviso, Belluno, Pordenone, 5 comuni: Tambre, Fregona, Alpago, Caneva e Polcenigo.

E' toccato a Corazzari aprire la serie degli interventi: "Il Veneto è una regione che crede nei valori dello sport e incentiva la sua pratica". A seguire quello di Costa che ha ricordato il valore e la forza del volontariato nelle popolazioni del Cansiglio.

Il presidente Sergio Anesi ha portato la voce della FISO. "Siamo uno sport che si svolge all'insegna del rispetto ambientale. Il Veneto è una regione con una forte base di Orienteering e in grado di realizzare eventi di qualità. I prossimi campionati italiani, che sono il prologo delle gare di ottobre valide per la Coppa del Mondo, si svolgono all'insegna delle sicurezza e dei protocolli anticovid".

Il focus sui tricolori a cura degli organizzatori con Ercole Pin: "Abbiamo temuto per via dalle neve presente nel bosco fino a pochi giorni fa. C'è comunque voglia di fare e gli hotel sono già stati riservati. Questo è un buon messaggio per il territorio. Ricordo la presenza di Rai Sport che ci darà visibilità nazionale".

Il discorso sicurezza è stato spiegato anche da Tona: "Chiediamo per sicurezza dei partecipanti e del territorio il tampone obbligatorio per tutti. Sappiamo che è un ulteriore onere, ma ci permette di prevenire con un accorgimento extra rispetto ai protocolli vigenti. Ad oggi non abbiamo registrato casi di Covid ai nostri eventi. La richiesta del tampone viene dalla Prefettura di Belluno Ringraziamo infine i volontari e che si è prestato per l'organizzazione dell'evento".

A chiudere Jessica Lucchetta: "Sono particolarmente emozionata di gareggiare in un terrento tra i più difficili al mondo dove sono presenti una serie di inghiottitoi e doline molto ostiche per noi atleti".

 

a cura di Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO