notizie internazionali
03/03/2014
POM: RICCARDO SCALET 2° NELLA MIDDLE M20
Squadra Naz.

a cura di Pietro Illarietti

PORTOGALLO: 2° posto per Riccardo Scalet (33':26") al Meeting di Portogallo di Corsa Orienteering. L'azzurro si è piazzato alle spalle dello scandinavo William Pommer (31':52"). Dopo le belle prestazioni di Carlotta Scalet dei giorni scorsi, un nuovo piazzamento per i 2 azzurrini che hanno deciso di allungare la permanenza all'estero dopo l'esperienza al COMOF. Per entrambi un'attività molto utile in questa fase della stagione, visto che in Val di Primiero le neve è ancora presente fino a bassa quota.

"In queste prime prove abbiamo fatto molta fatica soprattutto nella parte tecnica. - la spiegazione dei 2 azzurrini - Riprendere con il giusto colpo d'occhio e con la necessaria concentrazione non è semplice. Ci si deve togliere la ruggine dell'inverno, ma siamo qui per questo".

Nel frattempo sono rientrati in Italia anche gli altri azzurri che sono stati impegnati nelle prove organizzate in Turchia all'interno di un progetto dell'Unione Europea e finanziato dai fondi destinati all'attività sociale e sportiva.

Chi non ha avuto la possibilità di andare all'estero si è invece cimentato in varie prove di carattere regionale oppure nei cross di atletica. Molti gli orientisti che si sono distinti in vari tipi di competizione. Ad esempio, Alessio Tenani, ha disputato diverse mezze maratone andando anche a podio. Qualcuno, come Roberto Dallavalle, si è invece cimentato in durissimi allenamenti con gli sci d'alpinismo.

"Si tratta di un bel segno di vitalità - spiega Roberto Pradel - responsabile federale di settore - i ragazzi hanno entusiasmo e sentono che c'è fermento. Hanno voglia di far bene".

La prossima prova ufficiale di C-O sarà quella di Lipica dove il CT Jaroslav Kacmarcik potrà avere le prime indicazioni utili per le selezioni ai prossimi Campionat Europei di metà aprile. Il coach ha fatto pervenire le sue osservazioni: "Non sono in Portogallo ma posso dire che Riccardo oggi ha gareggiato molto bene solo oggi, mentre Carlotta Scalet si è distinta in entrambe le giornate. Per molto di loro è un primo ritorno in carta e non essendo atleti di esperienza necessitano di tempo per ritrovare il giusto feeling. Ricordo che è presente anche Michele Caraglio. Sono sicuro che questo campo di allenamento permetterà loro di essere in forma a Lipica ed al MOC".

M20  (39)               4.5 km   19 C               

     1    7992 William Pommer                           96 [7129] Stora Tuna OK                    31:52 
     2    7915 Riccardo Scalet                          96 [7184] Team Ita                         33:26 
     3    7727 Lukas Schubnell                          94 [7081] OLC Winterthur                   33:53 
     4    7280 Sven Hellmüller                          95 [6768] OLV Zug                          34:01 
     5    7725 Riccardo Rancan                          96 [6827] OLG Pfäffikon                    35:34 

PARTNER UFFICIALI FISO