notizie internazionali
25/10/2019
PESCHIERA BARDOLINO ALL'INSEGNA DELLE SPRINT
Nazionale

PESCHIERA DEL GARDA (VR): Sono ben 800 gli iscritti alle prove di Peschiera del Garda e Bardolino del prossimo fine settimana per le prove di Coppa Italia Sprint e Campionato Italiano Sprint Relay.

Di questi ben 200 provengono dall'estero con 16 nazioni rappresentate compresi russi, giapponesi e cinesi. "Abbiamo avuto un buon riscontro da subito - precisa Diego Milani di Orient Express Orienteering, società che con Erebus Vicenza si è curata dell'organizzazione delle prove - mentre gli italiani si sono iscritti in massa proprio a scadenza".

Le società hanno così dato vita ad una collaborazione tecnico organizzativa. "Stiamo definendo gli ultimissimi dettagli, seguento le richieste IOF e del Delegato Tecnico, ma possiamo dire di aver svolto un buon lavoro. Dal punto di vista dello spettacolo orientistico i concorrenti troveranno delle sorprese. Come anticipato, ad esempio, la gara di sabato di divide in 3 aree ben distinte che richiedono differenti tecniche di orientamento. Insomma un'inedito per l'Italia".

Al via molti dei big azzurri. Assenti Riccardo Scalet e Tommaso Scalet per la trasferta in Cina con la Coppa del Mondo tra i maschi i nomi più gettonati sono quelli di Giacomo Zagonel, Samuele Tait, Marco Seppi, Alessio Tenani. Da segnalare pure la presenza di Manuel Negrello. Al femminile conferma la presenza Verena Troi, non certo una specialista, Viola Zagonel, Francesca Taufer, Nicole Scalet, Jessica Lucchetta, Anna Giovanelli e Martina Palumbo. Da evidenziare la presenza della russa Anastasia Trifilenkonva che la scorsa settimana si è aggiudicata le gare friulane di Mtb-O. Nel tricolore a squadre US Primiero da battere con Masi, Pavione, Besanese.

Al termine della competizione di domenica si terranno pure le premiazioni finali della Coppa Italia.

 

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO