notizie internazionali
03/08/2019
MTB-O: STAFFETTA, L'ITALIA OTTIENE UN ALTRO 4° POSTO
Squadra Naz.

VIBORG (DAN):  Staffetta di chiusura con un 4° posto al Mondiale di Mtb-O che ha visto gli azzurri in gara con Fabiano Bettega, Riccardo Rossetto e Luca Dallavalle.

La vittoria è andata alla Russia che ha fatto registrare il tempo di 134':09" davanti alla Rep. Ceca a 1':30". Terza la Finlandia a +05:31" e medaglia di legno per gli azzurri a 7':51" che salgono sul podio lungo e ottengono un diploma internazionale.
 

LA GARA: Russi sempre primi con qualche avvicendamento alle loro spalle tra finlandesi e cechi (che avevano ben 2 team). Parte bene la formazione azzurra con Fabiano Bettega che cambia in 3° posizione. Tocca poi al rientrante Riccardo Rossetto tenere alto l'onore dell'Italia. Il vicentino chiude la sua frazione al 4° posto e passa il testimone a Luca Dallavalle che si prende la responsabilità di lottare per una medaglia e conferma il piazzamento del 2018. Un ottimo risultato per gli azzurri che ancora una volta ribadiscono il valore del team.

Alla fine non è arrivata la medaglia ma l'Italia può uscire comunque soddisfatta dalla prova odierna. Infatti Bettega si è nuovamente confermato come atleta affidabile e di sicuro avvenire. Rossetto ha fornito una prestazione tutta cuore, più che di gambe, essendo reduce da un ricovero ospedaliero. Infine Luca Dallavalle, il più grande biker orientista della storia della FISO, che ha mancato di poco una storica medaglia a squadre che avrebbe confermato il grande valore del gruppo anche a livello internazionale. Speriamo solo che, dopo 2 quarti posti consecutivi, un pizzico di fortuna possa aiutare gli azzurri nel 2020.

"Non è stato facile - spiegano gli azzurri - soprattutto perchè la prova era molto complicata, con una tecnica quasi da Corsa Orientamento. Abbiamo ottenuto un risultato quasi insperato. Il giorno precedente avevamo fatto alcuni calcoli e sapevamo che c'erano nazionali potenzialmente più forti di noi. Il nostro approccio è stato di tipo conservativo".

Fabiano Bettega: "Piccoli errori per me, ma cose insignificanti. La settimana è stata lunga e oggi la fatica ha presentato il conto. Durante la mia prova non sapevo di essere 3° perchè ognuno era concentrato a fare del proprio meglio".

Riccardo Rossetto: "La mia performance è stata una sorpresa pure per me. Il mio fisico ha risposto bene, soprattutto nella seconda parte di gara".

Luca Dallavalle: "L'aggancio nella frazione finale era impossibile. Già rimanere con i primi è stata una bella soddisfazione. Non ha praticamente mai visto i finlandesi mentre ho staccato la Francia. Avrei dovuto fare una gara super, con meno distacco iniziale per arrivare al bronzo. Più di così non si poteva fare".

Gli azzurri rientreranno domani su Bergamo con scalo a Berlino. Questa sera la meritata festa di chiusura.

CLASSIFICA: 

1 Russian Federation 134:09
2 Czech Republic +01:30
3 Finland +05:31
4 Italy  +07:51

p.i. 

 

PARTNER UFFICIALI FISO