notizie internazionali
17/08/2017
MTB-O: PIERO TURRA. MI PIACE LA MASS START
Squadra Naz.

TONADICO (TN): Piero Turra abita nella Valle di Primiero, famosa più per l'attività della C-O che non della Mtb-O. Eppure l'alfiere del GS Pavione, è da anni una pedina fondamentale della Nazionale delle 2 ruote con leggio. Amico inseparabile e leale del capitano Luca Dallavalle, in questa stagione è partito bene con un secondo posto in in Coppa Italia dietro a Giaime Origgi, per poi proseguire con risultati alterni.

Ha cambiato lavoro, sempre come programmatore, e per questo è costretto a continui spostamenti in Val Gardena, ma non ha mai perso la voglia di allenarsi ed ora si prepara a partire per Vilnius per il Campionato del Mondo di Mtb-O.

"E' vero - conferma Turra - ma ora ho raggiunto una buona forma e nell'ultimo periodo ho basato la mia preparazione più sulla qualità che non sulla quantità. Abbiano perfezionato la tecnica ai Campionati Europei in Francia e negli ultimi giorni con un allenamento di gruppo a San Martino di Castrozza".

La preparazione è stata lunga e impegnativa. "Siamo stati in Austria dove mi sono ben comportato, invece in Francia non ho ottenuto buoni riscontri. Nel complesso comunque il lavoro è stato tanto a partire dai training camp con Dallavalle già dal mese di maggio".

Per lui un occhio di riguardo ad una specialità in particolare. "Mi piace molto la mass start, che quest'anno assegnerà la medaglia iridata. La ritengo una gara a metà tra una Middle ed una Long, insomma.. mi piace". 

 

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO