notizie internazionali
02/06/2022
L'ASSEGNAZIONE DELLE MAGLIE AZZURRE PASSA DA TREVISO E CANSIGLIO
Nazionale

Il Veneto si prepara ad accogliere le prossime prove di livello nazionale con la Sprint di Treviso e la Long in Cansiglio. Nel week end gli azzurri si giocano anche la convocazione per i prossimi eventi internazionali. A fine giugno è infatti tempo di Mondiali Sprint, in Danimarca, e ad agosto, in Estonia, i Campionati Europei in bosco.

Al momento il CT Mikhail Mamleev, supportato da Verena Troi per quanto riguarda il settore femminile, ha una rosa allargata di nomi e al termine di questo fine settimana potrà sciogliere le riserve. Si qualificano automaticamente i vincitori delle gare, mentre gli altri nomi verranno scelti in base ai risultati e ai tipi di competizioni da affrontare. 

Nel frattempo gli organizzatori sono alle prese con gli ultimissimi dettagli per le prove sia di Treviso che in Cansiglio. 

"Stiamo preparando gli ultimi dettagli - spiega Edoardo Tona del Tarzo - per conto nostro possiamo dire che il bosco è molto bello, in pratica è quello che ha visto gli atleti impegnati in Coppa del Mondo lo scorso anno. Sarà un tracciato senza troppo dislivello. Speriamo nel bel tempo".

Guardando alla gara di domenica queste alcune considerazioni del gruppo organizzatore che ha visto ancora una volta la  piena collaborazione da parte del territorio a partire dalla dottoressa Elena Piutti di Veneto Agricoltura, gestore della foresta demaniale, e da tutte le persone e le attività della Piana del Cansiglio. Gli atleti avranno il piacere di gareggiare in un bosco fantastico e per parecchi di loro sarà la prima volta in questo “salotto con veduta sul paradiso”. 

"I tracciati saranno piuttosto lunghi - aggiunge Ercole Pin - e l’organizzazione sta mettendo appunto gli ultimi ritocchi ad una gara che si spera sia indimenticabile per la sua bellezza del bosco e dei tracciati.Tutto il territorio si è messo a disposizione in vari modi per agevolare lo svolgimento della manifestazione, come ormai di consueto succede ogni qualvolta organizziamo un evento di Orienteering in Cansiglio. Questo è sicuramente dovuto alla cultura della gente che ci abita e al buon lavoro che abbiamo svolto in questi anni dall’Alpe Adria del 2014 ad oggi".

 

P.I.

PARTNER UFFICIALI FISO