notizie internazionali
10/09/2021
JWOC TURCHIA: STAFFETTA ITALIA 9^ E 11^
Squadra Naz.

TURCHIA: L'Italia chiude una buona giornata di Staffetta ai Campionati Mondiali Junior di Turchia con il 9° posto delle ragazze e l'11° dei maschi. Curioso vedere come le prime posizioni siano state occupate da Svezia e Ungheria in entrambe le prove. Bronzo al femminile per la Rep. Ceca e per la Svizzera tra i maschi. 

LE GARE: Partono malino le azzurre con un 18° parziale. Anna Pradel riesce a occupare anche la 9^ posizione parziale, ma poi scivola nuovamente e cambia 16^. Tocca poi a Martina Rizzi interprete di una corsa regolare con un rimonta fino al 12° posto. Chiude Caterina Dallera che porta l'Italia in 9^ posizione.

Il primo degli azzurri a partire è Francesco Mariani che cambia in 10^ posizione. Tocca poi a Damiano Bettega che risale fino al 9° posto. Chiude Ilian Angeli che giunge sul traguardo camminando sfinito".

Il commento di Stefano Raus, tecnico azzurro: "Oggi le ragazze hanno interpretato una gara incredibile, un risultato storico non c'é dubbio. Gli uomini hanno pure loro completato le prime due frazioni a livello TOP e Ilian Angeli si é presentato al via pur avendo problemi fisici.  Nel finale é riuscito a staccare il gruppo che aveva davanti al passaggio in arena, ma lo spagnolo con cui ha lottato lo ha recuperato sul rettilineo finale. In pratica Ilian non aveva piu energie".

Maria Chiara Crippa: "Per le donne una gara superba. Dove tutte hanno dato il massimo e riuscendo a ottenere quanto di meglio potevano fare. Un ottimo lancio co un distacco di 3 minuti, Martina che ha tenuto e Caterina in rimonta. Ci tengo a sottolinare la portata di questa prova che riteniamo essere maiuscola. Pure gli uomini si sono ben comportati. Bene Francesco e Damiano. Peccato che Angeli sia arrivato al limite delle sue forze sul finish". 

 

MEN

1 Sweden 104:14
2  Hungary  +01:37
3 Switzerland +02:52

11 Italy +09:48

WOMEN:

1  Sweden 96:57
2 Hungary  +02:19
3 Czech Republic +03:52
9  Italy  +09:32

P.I.

PARTNER UFFICIALI FISO