notizie internazionali
06/11/2019
IOF PREMIATA DAL CIO COME CARBON NEUTRAL
Nazionale

 

Il CIO ha premiato la IOF ed altre 9 Federazioni. internazionali per aver messo in atto delle azioni tangibili per la salvaguardia del clima. In particolare la IOF è stata scelta per un lavoro realizzato, come Commissione Ambiente e Sostenibilità, di cui fa parte il nostro Stefano Bisoffi, con l’Office della IOF. 

https://orienteering.sport/iof-council-commissions-and-office-carbon-neutral-in-2019/

La IOF, su proposta proprio di Bisoffi, aveva aderito alla “Sports for Climate Action” lanciata dal CIO e dal Segretariato delle Nazioni Unite per i Cambiamenti Climatici, a Katovice, durante la conferenza sul clima COP 24 a dicembre 2018 (vedi: https://unfccc.int/climate-action/sectoral-engagement/sports-for-climate-action).

Ad agosto il CIO e DOW (una multinazionale della chimica e dei materiali) avevano lanciato un concorso tra le federazioni aderenti alla Sports for Climate Action per il migliore piano di analisi e riduzione delle emissioni di carbonio. La IOF ha deciso di agire per gradi: il primo riguarda le emissioni di Ufficio, Presidente, Consiglio e Commissioni (poi si passerà all’analisi degli eventi sportivi: WOC, WSOC, WMOC, JWOC, …). L’Ufficio ha calcolato tutte le grandezze fisiche: materiali, energia, rifiuti e soprattutto i km percorsi per le riunioni del 2019 con dettaglio dei mezzi utilizzati. Su quei dati Bisoffi ha calcolato le emissioni di CO2. L’Ufficio ha poi presentato al CIO l’analisi e un piano di riduzione delle emissioni per il futuro.

"Incredibile ma vero, abbiamo vinto" afferma Stefano Bisoffi. "La DOW compenserà con crediti di carbonio, ossia con investimenti in progetti di mitigazione dei cambiamenti climatici, le emissioni del 2019 della IOF (Ufficio, Presidente, Consiglio, Commissioni) che quindi, per i suoi vertici, può essere considerata carbon neutral”.

 

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO