notizie internazionali
20/05/2001
Il Trentino vince il Trofeo delle Regioni
Tutti
Successo del Comitato Trentino davanti al Veneto e all'Alto Adige

nel Trofeo delle Regioni 2001 di corsa orientamento

gara nazionale riservata alle rappresentative dei comitati regionali

svoltasi nelle pinete di Passo Vezzena e Caldonazzo (Trentino)



Con il successo del Comitato Trentino davanti agli orientisti del Veneto e dell'Alto Adige si é conclusa oggi a Caldonazzo (Trentino) l'edizione 2001 del Trofeo delle Regioni, manifestazione nazionale di corsa orientamento riservata alle rappresentative ufficiali dei comitati regionali della Federazione Italiana Sport Orientamento. Il Trofeo delle Regioni, organizzato quest'anno dal Orienteering Crea Rossa di Marter Valsugana, ha rappresentato infatti un vero e proprio campionato italiano con cartina e bussola, riservato alle rappresentative ufficiali dei comitati regionali FISO.

Dopo la prova individuale andata in scena ieri nelle pinete di Passo Vezzena, e che ha visto in gara oltre 700 in rappresentanza di ben 14 regioni italiane, spazio oggi alla prova a staffetta nelle pinete attorno all'abitato di Caldonazzo con al via oltre 150 terzetti. La gara individuale aveva visto ieri il successo a sorpresa del giovane finanziere di Ossana in Val di Sole Giuseppe Bezzi che aveva preceduto i piú titolati compagni di squadra Michele Tavernaro, recente campione europeo ai recenti Cism della specialitá, e l'altro portacolori trentino Pierpaolo Corona. Successo altoatesino in campo femminile assoluto con Sabine Rottensteiner che ha preceduto la conregionale Chritine Kirchlechner e la veneta Silvia Bertazzo, quarto e quinto posto per le trentine Sabrina Rinaldi e Nausica Paris.

Oggi nella prova a staffetta successo nelle categorie assolute del terzetto maschile del Trentino (Pierpaolo Corona, Carlo Rigoni e Michele Tavernaro), che ha preceduto la staffetta del Veneto (Pagliari, Serini, Tenani), e alla formazione B del Trentino (Bezzi, Sacchet. Dellasanta). In campo femminile successo del Veneto (Rosin, Bertoldi, Bertazzo) davanti alla formazione trentina (Bertoldi, Paris e Rinaldi) e alla favorita formazione Altoatesina (Kirchlechner, Costa Rottensteiner) penalizzata da un infortunio subito dalla prima frazionista.

Il successo dei portacolori trentini é stato completato dal successo di categoria dei terzetti Simion-Gaio-Salvatori (H15), Vivian-Corona-Negrello (H20), Baccega-Casagrande-Pradel (H35), ed in campo femminile di Di Bella-Grigolli-Zambiasi (DK), Bassani-Mantega-Vanzo (D35), Doff Sotta-Bettega-Dalsanto (Open).

DANIELE FERRARI

PARTNER UFFICIALI FISO