notizie internazionali
26/04/2018
EOC2018: TENANI, UN FUTURO DA TECNICO? CHISSA'
Squadra Naz.

BOLOGNA: Alessio Tenani, Carabiniere, è uno di quegli atleti che vive l'Orienteering come missione di vita. Atleta, tecnico, formatore, allenatore, organizzatore, coordinatore e sicuramente altro ancora. E' nato nel 1979 e quindi si prepara ad entrare negli "anta" ma come molti atleti contemporanei non sembra che il tempo abbia intaccato la sua voglia di gareggiare. Superati diversi infortuni si prepara a vivere un'altra pagina della sua personale storia di atleta.

Siamo ormai vicini all'evento EOC2018. E' stata una convocazione sudata la tua?

Il sudore non è mancato: la convocazione è frutto dei risultati di questa prima parte del 2018..Gare di corsa, WRE all'estero, minimo fisico e prove di selezione in Veneto e in Ticino. Non è arrivata la qualficazione diretta ma la regolarità è stata premiata. Fa piacere tornare agli Europei dopo 4 anni (Portogallo 2014) perchè quella è una delle finali Sprint che ricordo con più piacere: gli EOC sono una sfida agonisticamente anche più tosta dei Mondiali, per livello e formule di gara.

Sei ormai il più esperto del gruppo, quale sarà il tuo ruolo dentro al team?

E' un onore essere il capitano di questo gruppo. Provo ad essere un riferimento e a trasmettere la mia esperienza, dopo tanti anni in Nazionale, soprattutto nel gestire le trasferte più importanti e nel prendere lo Sport con il sorriso. Grazie al divertimento arrivano sempre i risultati migliori e un gruppo affiatato e compatto lavora meglio verso gli obiettivi individuali e di squadra.

Il fatto di essere impegnato su più fronti (Trail-O, Formazione, progetto Sprint) non rischia di distrarti dall'attività della C-O?

Certo, gli impegni sono tanti e su più fronti, ma è così ormai da molto tempo. Lavoro tanto sulla pianificazione e sull'organizzazione temporale dei vari incastri per non intasarmi nei periodi più densi di appuntamenti. 
Ho caricato sul blog una fotografia di com'è stato l'ultimo mio mese tra gare, corsi, selezioni, campionati, progetti, lavoro, centro federale: http://alessiotenani.blogspot.it/2018/04/what-o-mnium-month.html
A volte non mancano le sovrapposizioni, come il prossimo fine settimana con Tiomila, gare nazionali in Veneto e Campionati Europei di Pre-O...in quel caso cerco di fare la scelta che mi sembra più giusta nella programmazione e negli obiettivi annuali.

Il CT Mamleev è stato atleta fino a pochi mesi fa. Vedi anche tu un tuo ingresso nei quadri tecnici entro un tempo medio breve?

Non sei il primo che me lo chiede...Per ora cerco di dare il mio contributo "da dentro" e con i progetti che mi sono assegnati. Per il futuro chissà, ci sono tante cose che mi piacerebbe fare nella vita privata e nello sport nel futuro prossimo. Dipenderà da tanti fattori.

GLI ALTRI AZZURRI

a cura di Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO