notizie internazionali
13/07/2022
BERNT BJORNSGAARD: LA FORESTA UMBRA? L'HO INVENTATA IO
Nazionale

FORESTA UMBRA (FG): E' il volto dei #WMOC2022 nel suo Paese, la Norvegia. Lui è Bernt Bjørnsgaard, classe 1973 con un oro (1999) ed un argento nel Mondiale a Staffetta nel curriculum e, ci tiene a precisare, 7 titoli nazionali. Qualche chilo in più rispetto agli anni d'oro, ma sorriso contagioso. Una buona memoria, tanto da ricordare alcuni particolari interessanti.

"Sono stato qui in questa foresta nel 2001. Ero con Gabriele Viale e Jörgen Mårtensson - spiega Bjørnsgaard - ed abbiamo effettuato un sopralluogo per capire se questo terreno fosse adatto alla pratica dell'Orienteering. Da subito abbiamo ritenuto la Foresta Umbra magnifica e ottima per le competizioni".

Le caratteristiche dei tracciati, oggi realizzati da Riccardo Scalet: "Una foresta difficile in cui serve lottare fisicamente e controllare tutto con attezione, ma divertente".

Il mio ruolo in questa avventura? "Un ruolo tecnico, ma soprattutto di ambasador nel mio Paese. Credo che dalla Norvegia vengano 600 perone. E' un grande evento".

Nei giorni scorsi la scoperta dei centri storici. "Peschici e Vieste. Cibo e persone adorabili. Una vera esperienza di vita che porteremo dentro di noi per lungo tempo".

Orienteering come stile di vita quindi? "Sicuramente sì. Qui abbiamo tante persone che hanno più di 90 anni e corrono con entusiasmo. E' bellissimo".

Ultima domanda. Come è cambiata la foresta negli ultimi 20 ann? "La verità ed il segreto di questo posto è dato dal fatto che non è cambiato nulla.. ed è bellissimo".

 

Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO