notizie internazionali
03/01/2022
AZZURRINI TRA PIANIFICAZIONI E RADUNI SPONTANEI
Nazionale

TRENTO: Mentre il gruppo guidato da Emiliano Corona si sta allenando a Sesto Calende, gli Junior sono alla prese con la pianificazione per il Portogallo. Il 14 gennaio è invece fissata una sessione di test fisici al Cerism di Rovereto.

Curiosa invece l'iniziativa di alcuni azzurri, 7 per l'esattezza (Ilian angeli, Caterina Dallera, Martina Rizzi, Annarita Scalzotto, Pietro Palumbo, Serena Raus, Nicoló Santuari), che si sono ritrovati a Trento per una sorta di camp spontaneo. In questo caso a guidare il gruppo è Stefano Raus, che poi sarà, con Maria Chiara Crippa in Portogallo per il camp con vista Jwoc dal 17 al 24 gennaio. Già pianificati una serie di allenamenti con altre nazionali (Estonia, Lituania, Lettonia, Ungheria, Polonia e Francia). Nel weekend del 23-24 saranno invece al via del Beira Alta O Meeting, con 2 gare WRE. 

"Stiamo lavorando molto - precisa lo stesso Raus - con una serie di attività di studio a secco proprio in vista della trasferta lusitana. Si tratta di terreni che meritano uno studio approfondito. In occasione dei JWOC (9-17 luglio) saremo in una zona di montagna, mentre nell'altra trasferta, sempre in Portogallo in occasione del COMOF ( 4-6 marzo), gareggeremo in una zona di mare. Si tratta di terreni molto differenti tra loro".

Tra le attività in programma per molti atleti una serie di gare nella specialità della corsa campestre ritenute molto utili per lavorare sul ritmo e sull'intensità.

Pietro Illarietti

 

PARTNER UFFICIALI FISO