notizie internazionali
06/01/2022
AL CAMPACCIO ANGELI E DALLERA IN EVIDENZA
Nazionale

SAN GIORGIO SU LEGNANO (MI): Il Cross del Campaccio è una di quelle gare iconiche, che vanno oltre la ristretta cerchia degli appassionati di atletica e di cross in particolare.

Nel corso degli anni si sono avvicendati vincitori di prestigio come Francesco Panetta, Gelindo Bordin tra i pochi azzurri tra i moltissimi keniani ed etiopi.

Oggi, nella 75^ edizione, erano in gara anche 2 azzurri della Corsa Orientamento come Caterina Dallera e Ilian Angeli impegnati rispettivamente sulla distanza di 6 e 10 chilometri. Per loro 2 bellissime prove. Angeli è giunto al 19° posto (7° di categoria) coprendo la distanza in 31':21" a 2':41" dal vincitore, l'etiope Yihune Addisu.

Partenza lanciata per Dallera che ha gareggiato a poco meno di 4' al chilometro, chiudendo al 39° posto assoluto con il tempo di 23':18". 

"Un errore di inesperienza - spiega la stessa Dallera - sono parita fortissimo con una scarica di adrenalina in corpo e poi sono saltata. Vedremo di fare meglio il 16 a Brescia".

LA GARA DI OGGI: Etiopia dominatrice con Yehune Addisu, il più giovane tra i big con anno di nascita 2003, ma che può già contare su un 4° posto ai campionati mondiali junior 5000 metri, e Dawit Seyaum, primatista mondiale dei 5000 metri, hanno vinto rispettivamente tra gli uomini e le donne.

 

a cura di Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO