notizie internazionali
06/04/2019
A CASTIGLIONE DEI PEPOLI SUCCESSO SVIZZERO CON I FRATELLI PEZZATI
Nazionale

(Il podio odierno con tutti gli atleti Elite premiati dal Sindaco e dal Commissario Sergio Anesi).

CASTIGLIONE DEI PEPOLI (BO): Sono Tobia (SCOM Mendrisio  14:28) e Elena Pezzati ( 13:36 SCOM Mendrisio) i vincitori della gara Sprint WRE di oggi a Castiglione dei Pepoli sull'Appennino bolognese. Al femminile l'argento spetta a Christine Kirchlechner (SC Merano a 40") che ha preceduto la vincitrice di Mantova, Eleonora Donadini (Pol Besanese 51").

Al maschile Giacomo Zagonel (US Primiero a 1':20") è il miglior italiano e ha fatto meglio del giovane Samuele Tait (Gronlait 1':25") sempre più presente nelle posizioni di alta classifica. 

Tobias Pezzati è un atleta svizzero con antenati italiani (piemontesi) che vive sul confine italiano a Sagno, nei pressi di Chiasso. E' all'ultimo anno da Under 23 e fa parte della selezione B della Confederazione Elvetica.

"Sono venuto in Italia per raccogliere punti internazionali. - spiega il vincitore -  Ci siamo trovati ad affrontare una prova impegnativa dal punto di vista tecnico, dove il tracciatore ha provato a metterci in difficoltà. Mi piace venire a correre nel vostro Paese perchè ci sono gare molto varie e valide".

Pezzati ora guarda con fiducia alla prova in bosco di domani in Valserena sulla Middle Distance. 

Giacomo Zagonel. "Per me alcuni piccoli errorri di scelta, ma devo ammettere che è stata soprattutto una questione di gambe. Pezzati ha vinto meritatamente". 

Elena Pezzati: "Una gara impegnativa in cui sono partita bene ma che ben presto mi ha messo in difficoltà. Poi mi sono ripresa e ho concluso in crescendo. Per me si è trattato di una giornata importante visto che la settimana scorsa avevo subito un infortunio alla caviglia". 

Kirchlechner: "L'esperienza mi ha aiutato. Ben presto ho capito che era necessario concentrarsi sulla lettura della mappa in modo specifico".

I GIOVANI: In M20 Mattia Scopel (Fonzaso) batte Lukas Patscheider (TOL) e Luca Libardoni (Crea Rossa). In W20 Elisa Mezzadri (Masi) vince su Alice Selem (Erebus Vicenza) e Serena Raus (Pergine).

In W 18 Caterina Dallera (Punto Nord) ha la meglio su Guenda Zaffanella ( Ori Como) e Karin Sanna (San Giorgio). In M 18 Francesco Mariani (Orsa Maggiore) è primo su Nikolas Loss (US Primiero) e Marco Orler (US Primiero).

In M 16 i più bravo è Davide De Bona (Primiero) così come Nicole Riz (Primiero). 

All'evento è intervenuto il Commissario Generale FISO, Sergio Anesi e il sindaco di Castiglione dei Pepoli, Maurizio Fabbri. "Siamo in una zona che risente dell'influenza dell'Emilia e della Toscana. Questo fa sì che l'enogastronomia qui sia unica. Inoltre ci troviamo all'interno del Parco del Laghi. Un'area che favorisce il turismo lento ed il trekking. L'Orienteering si integra al meglio con la nostra offerata turistica".

Positivo il commento del Presidente della Polisportiva Masi, Giacomo Savorini: "Devo dire con grande orgoglio che la nostra Polisportiva ha lavorato duramente per dar vita a questo evento. Da tanti mesi stiamo preparando tutti gli aspetti organizzarivi. Grazie anche alle Istituzioni locali e alle forze di Polizia che ci hanno supportato con la chiusura del centro interessato alla competizione".

Tracciatore Lucia Curzio. Questo il commento sul tracciato di Alessio Tenani. "Abbiamo cercato di creare un percorso interessante che mettesse in difficoltà gli atleti. Nel centro storico infatti erano numerose le scalinate, i dislivelli e le scelte che presentavano diversi trabocchetti".

 

WOMEN ELITE:

1 Elena PEZZATI SCOM Mendrisio 13:36
2 Christine KIRCHLECHNER SPORTCLUB MERAN +00:40
3 Eleonora DONADINI POL. BESANESE  +00:51
4 Viola ZAGONEL POL. 'G. MASI' +01:00
5 Anna CAGLIO POL. BESANESE  +01:05

MEN ELITE:

1 Tobia PEZZATI SCOM Mendrisio  14:28
2 Giacomo ZAGONEL U.S. PRIMIERO  +01:20
3 Samuele TAIT GRONLAIT OR. TEAM  +01:25
4 Mattia DEBERTOLIS U.S. PRIMIERO  +01:32
5 Marco SEPPI AGOROSSO OR. S. ALESSANDRO  +01:45

 

Da Castiglione dei Pepoli, Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO