14/03/2017
WSOC: CORRADINI UN MONDIALE RIUSCITO. DOMINIO SVEDESE E RUSSO
Nazionale

Krasnoyarsk RUSSIA: Si sono chiusi i Mondiali si Sci-O che si sono svolti a Krasnoyarsk. Ques'edizione dell'evento iridato ha visto la netta surpemazia di 2 nazioni: Svezia e Russia. In particolare gli svedesi si sono aggiudicati 5 dei 9 ori messi in palio. A brillare più di tutti è stata la stella di Tove Alexandersson che nel finale si è dovuta eclissare  per motivi di salute. La Russia nel complesso ha vinto più medaglie, ben 11, a testimonianza del fatto che la nazione ex sovietica ha una forza di squadra senza eguali al momento. Infine è stata accolta con molta simpatia la vittoria nella Middle del bulgaro Stanimir Belomazhev.

E l'Italia? La nostra rappresentativa nazionale era composta da soli 3 atleti che, pur essendo molto giovani si sono impegnati al massimo, ottenendo risultati confortanti.

"L'ultima gara di questi Mondiali - racconta il CT Corradini - ci ha regalato delle belle prestazioni. Francesco Corradini, primo frazionista, ha cambiato in Staffetta al 7° posto, realmente vicino ai migliori. Il suo ritardo era di soli 2':30". Stefania Corradini e Davide Comai hanno poi proseguito con una gara regolare".

Un giudizio all'evento nel suo compesso. "L'organizzazione è stata perfetta, al contrario di Campionati Europei di un mese fa. Da segnalare ancora l'afflusso del pubblico, veramente tanto e appassionato. Un aspetto non secondario per il nostro sport".

MEDAGLIERE:

 

Russia                                        3 gold, 6 silver, 2 bronze

 

Sweden                                      5 gold, 2 silver

Finland                                       1 silver, 4 bronze

Bulgaria                                     1 gold

Norway                                      2 bronze

Czech Republic                         1 bronze

INDIVIDUALE:

Tove Alexandersson SWE      3 gold

Erik Rost SWE                           2 gold, 2 silver

Polina Frolova RUS                  1 gold, 3 silver, 1 bronze

Maria Kechkina RUS                2 gold

Andrey Lamov RUS                  1 gold, 2 silver

Salla Koskela FIN                      1 silver, 3 bronze

 

p.i.

Informazioni sui Cookie

Cookie per Pubblicità

Questi Cookie sono necessari ai servizi di Pubblicità, descritti nella rispettiva sezione, per funzionare.
Google AdSense Cookie

Cookie per Statistica

Questi Cookie sono necessari ai servizi di Statistica, descritti nella rispettiva sezione, per funzionare.
Google Analytics Cookie.

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questa Applicazione non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.

Leggi l'informativa completa.