notizie internazionali
22/06/2013
TRAIL-O: GAZZETTO, LA BELLA SORPRESA DI FOLGARIA
Nazionale

(La soddisfazione di Davide Gazzetto).

SERRADA DI FOLGARIA (TN): La sopresa più bella di questa prima giornata dei Campionati Italiani di Trail-O si chiama Davide Gazzetto, padovano, che ha saputo con 17 punti, mettersi alle spalle tutta la concorrenza nazionale. In un primo tempo Gazzetto era addirittura balzato al primo posto della graduatoria assoluta, ma in seguito ad un ricorso (contestati il punto 5 e 8), uno dei 2 passaggi è stato annullato.

Dopo il ricorso la leadership provvisoria è passata al norvegese Lars Jakob Waaler davanti al finlandese Niemi Hannu e Gazzetto. Secondo italiano classificato Daniele Danieli che precede Renato Bettin, Susy De Pieri e Remo Madella. Attardato il campione italiano uscente, Michele Cera: "Non ho gareggiato al meglio, penso di aver fatto confusione in alcun punti. Domani proverò a riscattarmi".

Decisamente raggiante Gazzetto al termine della gara: "Sono felicissimo, ho saputo far meglio dei ragazzi della nazionale. Per me una bella rivincita dopo essere stato riserva lo scorso anno".

Positivo il commento di Roberta Falda, tracciatrice. "Abbiamo avuto i migliori atleti al mondo che hanno apprezzato il nostro lavoro. Dal punto di vista organizzativo abbiamo testato le forze per il futuro".

La gara, organizzata dal Grolnalit Orienteering Team di Roberto Sartori, era valevole anche come Trofeo Antonio Lunardon, orientista prematuramente scomparso.

La folta presenza internazionale era dovuta al fatto che molti concorrenti sono venuti in Italia a testarsi sui terreni che nel 2014 vedranno i Campionati Mondiali di Trail-O. Proprio per questo motivo è stato allestito il training camp ufficiale WTOC2014. L'appuntamento è inoltre valido come Coppa Europa Unofficial, un evento test delle Federazione Internazionale che darà vita entro breve alla Coppa Europa Ufficiale.

In serata, presso l'Alpen Hotel di Folgaria, si è svolta la cena di gala per la festa dei 30 anni di Orienteering di Roberta Falda, Campionessa Mondiale a Kiev nel 2007. Molte le autorità che sono intervenute per celebrare i campioni presenti. La Fiso era rappresentata al Responsabile del settore Trail-O, Angelo Frighetto.

Domattina alle 9:00 a Costa di Folgaria la seconda giornata di gare.

CLASSIFICA:

1° Lars Jakob Waaler - Norvegia 17 punti - 12"

2° Hannu Niemi - Finlandia 17 punti - 13"

3° Davide Gazzetto - Italia 17 punti - 33"

In attesa della classifica definitiva per il momento è tutto.

da Folgaria Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO