notizie internazionali
15/10/2017
TRAIL-O, FIRENZE SALUTA I CAMPIONI DELLA PRECISIONE: BORTOLAMI E CERA
Nazionale

(Il podio Elite. Da sinistra Cereser, Cera e Vargiolu. Premia Massimo Porciani).

(Nardo, Bortolami e Pajaro premiati da Pierluigi Cantini).

FIRENZE: Michele Cera e Fabio Bortolami sono i vincitori della prova di Coppa Italia Trail-O che si è svolta oggi al Parco delle Cascine Firenze. Dopo la foschia mattutina una splendida giornata di sole ha accolto i partecipanti in quella che era una riserva di caccia dei Medici, lambita dall’Arno e a pochi passi dal centro storico.

Tra i Paralimpici Bortolami ha battuto Maria Pajaro e Mauro Nardo, tutti atleti della società Padova Orienteering che hanno avuto l’onore di essere premiati da  Massimo Porciani presidente del Comitato Paralimpico Regionale  della Toscana.  

In Elite Michele Cera ha avuto la meglio su Elvio Cereser tornato alle gare dopo un lungo periodo di pausa. Tiziano Vargiolu del Padova Orienteering chiude il podio.

La manifestazione, organizzata dalla società Orienteering Firenze, sotto la guida attenta di Pierluigi Cantini , ha visto al via  la nazionale Paralimpica al completo e altrettanti compagni della Categoria Open Elite con cui condividono passione, impegno e amicizia.

I tracciati curati da Giuliano Michelotti, mai banali, hanno richiesto ai partecipanti una attenzione continua . 

Un arrivederci all’ultima prova di Coppa Italia in programma a Casalmaggiore (CR) il 19 novembre  con cui, anche per il Trail-O si concluderà la stagione 2017.

 

in collaborazione con Fulvio Lenarduzzi

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO