notizie internazionali
04/09/2018
SCI-O: SI RIPARTE CON UN PERCORSO CONSOLIDATO E.. UN RITORNO
Squadra Naz.

TRENTO: Gli atleti dello Sci-O continuano ad allenarsi anche in estate. Molti di loro sono impegnati con delle sessioni di skiroll, in bici o di corsa. In questa fase della stagione il CT Nicolò Corradini sta cercando di pianificare la stagione 2019 che dovrebbe passare attraverso alcune tappe che sono ormai consolidate.

"Credo che torneremo ad allenarci in altura a Livigno come fatto durante la passata stagione quando i ragazzi rimasero per 3 settimane nel Piccolo Tibet". La località alpina presenta inoltre una particolarità unica, infatti già da fine ottobre sarà disponibile un anello innevato su cui allenarsi con gli sci di fondo. A fine dello scorso inverno della neve è stata conservata sotto un gigantesco telone termico denominato Snow Farm. Durante il mese di agosto la neve è già stata utilizzata per il Palio delle contrade quando lungo tutto il centro pedonale è stata creata una pista per lo svolgimento della gare. La rimanente verrà posata a fine ottobre lungo i 500 metri dell'anello del fondo. Un particolarità che attira sempre moltissimi agonisti.

"Il programma è appunto quello di salire ai 1.800 metri di livigno a fine ottobre e rimanerci almento 15 giorni. Avremo inoltre la classica trasferta in Scandinavia - aggiunge il CT Corradini - che ha sempre rappresentato un'ottima opportunità sia per la preparazione fisica che tecnica".

Gli azzurri sono stati impegnati in una serie di test fisici nell'ultimo periodo. "Tutti hanno fatto registrare dei progressi e questo è un buon segnale". Da annotare una bella novità: "Rientra in gruppo Alice Ventura che durante gli ultimi anni è stata impegnata con gli studi universitari".

 

p.i.   

 

PARTNER UFFICIALI FISO