notizie internazionali
17/02/2018
SCI-O: CANELLA E CORRADINI CAMPIONI SPRINT
Nazionale

(Gabriele Canella, ancora una volta campione italiano di Sci-O).

(Stefania Corradini sempre più dominatrice in Italia).

 

VELON - VERMIGLIO (TN): Il ritorno di Gabriele Canella (19':20" Monte Giner) e la consacrazione di Stefania Corradini (23':36" GS Castello). E' questa la sintesi del Campionato Italiano Sprint Elite di Sci Orienteering che si è svolto oggi pomeriggio a Velon, frazione di Vermiglio ai piedi del Passo del Tonale.

In una giornata di fine inverno, con la neve ed il vento ad ostacolare i concorrenti, i migliori interpreti italiani della disciplina dello Sci-O si sono sfidati a viso aperto su un tracciato impegnativo.

Piazzati tra i maschi il fiemmese Francesco Corradini (+12" GS Castello) e Davide Comai (+19" Lavazè). Anche tra le donne è stata gara vera con 2 azzurre sul podio, Alice Ventura (Lavazè) e Stefania Monsorno (Lavazè). Da notare come al 4° posto si sia inserita la Campionessa Italiana Sprint di Corsa d'Orientamento di Subiaco 2013, Lucia Curzio (Pol Masi).

Tra i giovani vincono Michele Deflorian (24:52" Cauriol) e Alice Sartori (26:16" Pergine).

Tocca a Gabriele Canella commentare il suo successo. Per il 31enne azzurro, che ora è impegnato anche a livello dirigenziale nel Comitato Trentino della FISO, una vittoria frutto dell'esperienza che in questo caso ha avuto la meglio sull'esuberanza del giovane Corradini.

"Devo dire che sono felice per questo successo arrivato quasi inaspettatamente sulle nevi amiche della Val di Sole (lui è di Cogolo Peio ndr) - afferma Canella - anche se le piste odierne le consoco poco. Credo siano 4 anni che non si gareggi più da queste parti. Se devo commentare la mia performance ammetto che è stata dura perchè sentivo di arrivare sempre un po' in ritardo nelle mie scelte ma sono comunque riuscito a farcela. Dal mio punto di vista quello attuale è il livello più alto dello Sci-O italiano degli ultimi anni. Da 3 gare consecutive il podio si decide per questione di pochi secondi. So che i giovani si stanno allenando duramente e sono veramente bravi". 

Canella non lo dice ma quello di Velon è il suo 13° titolo italiano. Altro dettaglio da sottolineare: il nuovo campione italiano è impegnato nell'attività di coach in un team di sci di fondo e questo gli consente di mantenersi allenato al massimo livello dal punto di vista fisico. A questo punto viene da chiedersi se non vi sia l'intenzione di rientrare nel giro della Nazionale in vista di una Staffetta iridata. "Gareggiando la voglia torna sempre. Bisogna però dire che per ambizioni di quel tipo dovrei fare un salto di qualità che richiederebbe un grosso lavoro fisico e tecnico".

"Devo fare i miei complimenti allo staff organizzativo - conclude il trentino - con Marco Bezzi e Giancarlo Dell'Eva che hanno saputo realizzare dei percorsi che ci han messo in difficoltà e al contempo fatto divertire".

Raggiante Stefania Corradini che ormai ha già assunto, nonostante la giovanissima età (è nata nel luglio del 1996), il ruolo di faro del movimento Elite femminile. "Una gara ricca di insidie - spiega l'azzurra - infatti nella prima parte della gara ho rischiato di sbagliare per la voglia di fare. Avevo delle concorrenti davanti e me e per cercare di raggiungerle ho forzato e commesso un errore".

Come già segnalato ottima l'organizzazione del GS Monte Giner che negli anni ha dato sempre prova di grande competenza tecnica con il coinvolgimento di un folto gruppo di giovani come Federico Daprà, Camilla Caserotti, Roberto Dallavalle e Giovanni Sonna.

In chiusura tocca al coach Nicolò Corradini fare un breve commento: "Tanta neve e ottime piste su una mappa in scala 1:4000 che ha messo in difficoltà parecchi, ma questo è lo sport. Domani ci aspetta una nuova sfida".

Come anticipato sarà allestita la gara di Coppa Italia Middle sempre con partenza e arrivo al Velon.

 

MEN ELITE:

1 ME * 00:19:20 CANELLA Gabriele G.S. MONTE GINER A.S.D. 
2 ME * 00:19:32 CORRADINI Francesco G.S. CASTELLO DI FIEMME 
3 ME * 00:20:39 COMAI Davide U.S. LAVAZE' A.S.D. 
4 ME * 00:20:53 TAIT Samuele GRONLAIT ORIENTEERING 
5 ME * 00:26:10 CANELLA Samuele G.S. MONTE GINER A.S.D. 

 

WOMEN ELITE:

1 WE * 00:23:36 CORRADINI Stefania G.S. CASTELLO DI FIEMME
2 WE * 00:29:44 VENTURA Alice U.S. LAVAZE' A.S.D. 
3 WE * 00:32:07 MONSORNO Stefania U.S. LAVAZE' A.S.D.
4 WE * 00:34:58 CURZIO Lucia POLISPORTIVA 'G. MASI' 
5 WE * 00:36:49 ZENI Alice G.S. CASTELLO DI FIEMME 

 

MEN 18

1 M18 * 00:24:52 DEFLORIAN Michele A.S.D. CAURIOL 
2 M18 * 00:25:05 LAUTON Francesco A.S.D. CAURIOL 
3 M18 * 00:25:38 TRETTEL Mattias A.S.D. CAURIOL 

 

WOMEN 18

1 W18 * 00:26:16 SARTORI Alice A.S.D. ORIENTEERING PERGINE
2 W18 * 00:31:04 DALFOLLO Debora GRONLAIT ORIENTEERING TEAM

 

da Vermiglio Velon, Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO