notizie internazionali
30/10/2017
ROME MEETING: SUCCESSO PIENO PER L'EVENTO CAPITOLINO
Regionale

ROMA: Si è chiusa con un pieno successo la ROMe2017, la quinta edizione (la terza nel format di 3 giorni organizzata dal binomio Corsaorientamento Club Roma e Orsa Maggiore) che ha visto al via oltre 500 stranieri sui quasi 700 partecipanti ad almeno una delle 3 gare in programma. 30 le nazioni rappresentate.

Vincono 2 atleti che hanno già iscritto il loro nome nell'albo d'oro: l'ucraino d'Italia, Marek Hadam e la britannica Sarah Rollins, che viene sempre volentieri a Roma avendo la sorella sposata nella capitale.

Riscontri positivi sono giunti da parte dei partecipanti che hanno già chiesto informazioni per la prossima edizione.

Tocca a Daniele Guardini commentare l'evento appena conlcuso. "Abbiamo iniziato venerdì pomeriggio nel Parco della Caffarella, appositamente ampliato e riomologato per l'occasione, con una gara Sprint tracciata da Stefano Zarfati. Sabato mattina in una giornata di sole a Villa Pamphlj si è tenuta una Spriddle tracciata da Manuela Manganelli. Domenica mattina chiusura nel centro storico di Roma, con arrivo vista Colosseo e tracciati di Giacomo Nisi. Voglio fare i complimenti a tutto lo staff composto, tra tecnici e volontari, da oltre 50 persone delle due A.S.D. e dalla  coppia di speaker Stefano Galletti-Mike Edwards.
I ringraziamenti doverosi vanno ai Municipi di Roma patrocinanti (I, VII, XII), All'assessore alle Politiche dello Sport del Municipio I, Emiliano Monteverde (intervenuto alle premiazioni insieme al Delegato Regionale Roberto Moretti) alla gentile ospitalità concessa dalla Casa del Parco della Caffarella tramite la responsabile Lorenza Accettella, dall'Istituto Comprensivo S.Giovanni Battista e dal Liceo Scientifico Cavour, sede per la terza volta della gara finale del Rome Orienteering Meeting".

 

Appuntamento alla prossima edizione.

 

 

p.i.
 

PARTNER UFFICIALI FISO