notizie internazionali
10/12/2018
PROGETTO TALENTI CONI: CHIUSI 3 GIORNI INTENSI
Nazionale

ALA (TN): Si è svolto ad Ala nel week end il primo raduno del progetto Talenti 2020. Uno stage di preparazione della stagione orientistica 2019.

Durante i 3 giorni i ragazzi selezionati dal responsabile tecnico del progetto Pierpaolo Corona e dal responsabile della nazionale Junior, Cristian Bellotto, hanno svolto allenamenti tecnici e due incontri formativi con le esperte del progetto.

Nelle giornate di sabato e domenica ci si è cimentati sulle cartine di Ravina e Cavedine. "A Ravina abbiamo proposto delle Sprint Mass Start con una Sprint finale ad inseguimento in base ai tempi ottenuti nei primi 4 percorsi. A Cavedine un percorso su cartina esclusivamente con curve di livello. Grazie alla giusta tecnica si può riuscire ad essere veloci e sicuri anche con una cartina semplificata. E' necessario concentrarsi sull'uso della bussola abbinata alla semplificazione delle forme/ curve".

Dopo ogni allenamento atleti e tecnici hanno effettuato delle analisi dettagliate dei percorsi grazie alle tracce gps raccolte e visualizzate tramite videoproiettore.

A seguire, domenica sera, dopo cena, è stata la vota dei due incontri formativi con le esperte del CONI.

Il primo meeting con l’alimentarista Francesca Lazzarotto che, dopo aver fornito dei consigli nei precedenti incontri e nelle schede compilate a casa, ha commentato le abitudini alimentari dei ragazzi, suggerendo buone pratiche alimentari in base agli orari scolastici e non, dei ragazzi, fornendo utili indicazioni.

Per concludere la giornata la psicologa dello sport dott.ssa Gisella Decarli ha parlato della concentrazione e di come attivarla, dell’ansia, di come gestirla e trovare delle proprie vie per stimolare e allenare gli aspetti mentali ed essere poi pronti al momento delle gare.

"Lunedì mattina infine è stata effettuata una sessione di test fisici comuni a tutte le 11 federazioni partecipanti al progetto e il test del Vo2max, specifico per la nostra federazione. Si tratta della base per valutare le capacità atletiche e dalla quale partire per impostare le velocità per l'allenamento fisico".

Si è trattato della terza sessione di test per i partecipanti ed ora sono disponibili una serie di dati con cui gli allenatori e ragazzi possono valutare la crescita.

Il prossimo raduno è previsto dal 3 al 5 marzo.

"Si ringraziano le società del Trent-O (per aver messo a disposizione le cartine) e il G.S. Pavione per il pulmino aiutandoci nella buona riuscita del campo d’allenamento".

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO