notizie internazionali
23/08/2016
PARALIMPICI: BORTOLAMI, L'INDIPENDENZA NON HA PREZZO
Squadra Naz.

Ne abbiamo seguito il viaggio con particolare interesse. I nostri azzurri della Nazionale di Trail-O, Mauro Nardo e Fabio Bortolami, sono partiti in auto alla volta della Svezia per partecipare alle prove del Mondiale di Trail-O. Sono arrivati a destinazione dopo oltre 2.000 chilometri in auto e ne siamo lieti. Un viaggio differente rispetto al resto del team, ma necessario per motivi di logistica e di indipendenza una volta giunti a destinazione.

Lasciamo a loro lo spazio per una breve considerazione.

 

Scusatemi se vi scrivo solo ora, ma qui è tutto frenetico...
Il viaggio è andato bene.
La partenza è avvenuta alle 5 e mezza da Padova. Poi son passato da Cittadella per prelevare Mauro.
La prima sosta è stata a Monaco. Poi abbiamo proseguito per Amburgo dove poco dopo ci siamo fermati a dormire. Siamo arrivati in albergo che abbiamo prenotato per strada alle 23:00.
La mattina dopo alle 9:00 siamo ripartiti verso la Danimarca. Abbiamo fatto il ponte per Copenhagen e poi quello per Malmoe. Esperienza unica.
Vi manderò le foto anche se non ne abbiamo fatte molte...
L'arrivo ad Halden, in Norvegia è avvenuto alle 19 circa. Esausti ma felici.
Però la soddisfazione di essere autonomi non ha prezzo.

Fabio

 

a cura di Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO